Interviste Venere d'Italia

Corinne De Mitri, venere Magna Grecia 2019

Corinne

Nonsolomodanews ha il piacere di presentare ai propri lettori le concorrenti che hanno partecipato alla finale nazionale del concorso Venere d’Italia del patron Pietro Cortese, che si è svolto a San Ferdinando di Calabria (RC) che hanno ottenuto una fascia nazionale. E’ il turno di Corinne De Mitri,  Venere Magna Grecia.  Ringraziamo Corinne per averci concesso questa intervista e auguriamo ai lettori di Nonsolomodanews buona lettura.

Ti vuoi presentare? Mi chiamo Corinne De Mitri, ho 16 anni e vengo da San Pietro Vernotico in provincia di Brindisi. Sono nata il 26 aprile del 2003 a Brindisi e risiede a San Pietro Vernotico (Br) quindi segno del Toro. Nella vita studio e frequento il terzo anno del Liceo Tecnologico Sanitario e vorrei diventare un chirurgo oncologo. Le mie misure sono:seno 90, vita 70, fianchi 90. Altezza 178 cm. Occhi castani, numero di scarpe 38”.

Complimenti per avere conquistato la fascia Venere Magna Grecia.

Ci dici in due parole le emozioni che hai provato partecipando al concorso? “Venere d’Italia mi ha fatto provare tante emozioni, ansia, tensione, divertimento, soprattutto quando mi hanno assegnato la fascia vincente di Venere Magna Grecia 2019, ero molto felice della mia vincita”.

Come sei giunta alla finale nazionale? “Sono giunta alla finale nazionale in Calabria dopo varie vittorie avendo superato la finale regionale rappresentando la Basilicata”.

Come sei di carattere? “Mi reputo una ragazza solare e determinata, buona ma a volte molto orgogliosa, quando prendo una decisione difficilmente riesco a cambiare idea”.

Sei una persona ambiziosa? “Sì, perché punto a realizzarmi nel campo della moda e della medicina”.

Qual è il colore preferito? “Il fucsia fluo e il rosso. Il fucsia fluo perché è un colore acceso e dona lucentezza, invece il rosso perché è passione”.

Che cosa è per te la femminilità? “La femminilità per me è il portamento, la simpatia… in una donna secondo me, conta il modo di muoversi, la disponibilità al dialogo, l’intelligenza, il modo di vestirsi, quindi un insieme di caratteristiche fisiche e comportamentali tipiche di una donna”.

Pensi che presentarti davanti al pubblico in costume possa ledere la tua femminilità? “Assolutamente no. L’inizio delle mie sfilate in bikini ero un po’ timida, ma pian piano ho superato quell’ostacolo anche perché non trovo nessuna differenza tra il farmi vedere in spiaggia, in piscina e farmi vedere in passerella”.

Meglio essere o apparire? “Secondo me, essere. Perché apparire è un momento, invece essere è per sempre”.

Ci parli delle tue esperienze di modella e fotomodella? “Ho iniziato a 14 anni e ho avuto tante esperienze nel campo della moda regionale e nazionale. La mia prima sfilata nazionale è stata a Venere d’Italia Basilicata 2018 dove ho avuto grandi soddisfazioni”.

Quando hai iniziato a posare? “Ho iniziato a posare due anni fa”.

Ti consideri fotogenica? “Sì abbastanza, anche perché essere fotogenico significa che nella foto viene catturata il 100% la tua fisicità”.

Ti farebbe piacere lavorare nel mondo dello spettacolo? “Sono abbastanza sincera da rispondere spudoratamente sì. Mi piacerebbe da morire”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci e perché? “I miei generi fotografici:La fotografia glamour, perché secondo me affascina sia i fotografi che le modelle, soprattutto è molto richiesta sulla riviste di moda, dalle ditte che hanno a che fare con prodotti di lusso e che per pubblicizzarli hanno bisogno di una ragazza dotata di fascino”.

Hai un progetto fotografico ti piacerebbe realizzare? “Sì, mi piacerebbe fare a proposito come ho detto prima delle foto glamour e delle foto ritratti perché visualizza l’espressione, la personalità e l’umore”.

Segui e pratichi qualche sport in particolare? “Sì, ho fatto danza per cinque anni. Ora vado in palestra”.

Hai degli hobby? Sì, nel tempo libero mi piace fare shopping e ascoltare della buona musica”.

Qual è il rapporto con la tecnologia e in modo particolare con il telefono? “Ho un buon rapporto, ormai la tecnologia fa parte della nostra vita. Credo che oggi il telefono è un elemento fondamentale per tutti, io personalmente non riuscirei a farne a meno”.

Quali sono i tuoi riferimenti sui social, FB, Instagram e se ne hai altri in modo tale chi volesse seguirti lo può fare senza sbagliare? “Come social ho instagram e Facebook”.

Qual è il tuo rapporto con il cibo“Mi piace mangiare moltissimo. Il mio piatto preferito è la pasta con l ‘aragosta, possibilmente fresca, anche perché mio padre è un pescatore”.

Hai una modella che conosci e alla quale ti ispiri? “La mia modella preferita è Claudia Shiffer”.

Che cos’è per te la moda? “La moda per me è un arte, è uno stile che ti crei da sola, personalità e fantasia”.

Qual è l’accessorio che non ti stacchi mai quando esci? “ Sinceramente il rossetto ed eyeliner non può mancare mai”.

Come è stato il rapporto con le altre concorrenti del concorso? E’ nata qualche nuova amicizia? “Ho conosciuto diverse ragazze, ci siamo aiutate a vicenda, e tutte abbiamo provato le stesse emozioni. E’ stato un bel rapporto. Sì, in ogni concorso nascono sempre nuove amicizie”.

Se avessi di fronte a te le altre concorrenti del concorso che cosa le vorresti dire che non hai detto la sera dell’incoronazione della Venere d’Italia 2019? “Ad alcune ragazze avrei voluto dire che secondo me avrebbero meritato di più ed alcune di meno”.

Sogno nel cassetto? “Il mio sogno nel cassetto è quello di divenire una modella famosa”.

Ultima domanda, hai qualche persona in particolare da ringraziare per la tua partecipazione al concorso Venere d’Italia? “Sì, ringrazio il mio agente di Venere d’Italia Basilicata Giuseppe Stigliano, che ancora una volta ha creduto in me, ringrazio tutto lo staff di Venere d’Italia per avermi premiato con la fascia di Venere Magna Grecia, e un particolare ringraziamenti lo voglio fare ai miei genitori Giovanni e Daniela, che mi sono sempre vicino e che fanno molti sacrifici e che mi fanno sentire sempre al sicuro”

Bruno Angelo Porcellana

Fotografie fornite da Corinne De Mitri – I diritti appartengono ai relativi fotografi
Tutti i diritti riservati © 2019 – Email: nonsolomodanews@gmail.com

You Might Also Like

1 Comment

  • Avatar
    Reply
    Lorella
    8 Ottobre 2019 at 11:26

    Molto bella complimenti si rappresenta egregiamente .
    UNA VERA VENERE
    BRAVA BELLA E COMPLIMENTI CORINNE SEI UNICA CONTINUA COSÌ

Leave a Reply