Shooting fotografici

Alice Casella in arte Midnight purrs, burlesquer emergente in un servizio fotografico esclusivo per Nonsolomodanews

Alice Casella

Alice Casella

Realizzare delle fotografie  con una modella o fotomodella è sempre un’emozione particolare ma poterlo fare con una Burlesquer emergente come Alice Casella in arte Midnight Purrs lo è ancora di più.  Se poi a questo aspetto aggiungiamo anche la location, la sensualità di Midnight Purrs, con Outfit semplici ma non banali e sempre  con un trucco adatto all’occasione,   il gioco è fatto.    Un ringraziamento dovuto va ai titolari del  Laguna Estate – La cucina sul Lago di Bologna, location dove è stato realizzato il servizio fotografico, per averci permesso di realizzare questo servizio fotografico che lo potrete vedere nella galleria fotografica allegata. Last but not the least, un grazie sentito va all’amico Luigi Balduini, volto noto televisivo del programma sportivo Sport Club, in onda ogni mercoledì su Rete 7 E’Tv.

 

Alice Casella, in arte Midnight Purrs come abbiamo già scritto è una giovanissima Burlesquer che si è avvicinata a questo mondo circa 2 anni. Non è stato un amore improvviso in quanto durante le scuole superiori e in modo particolare in quarta superiore, ha iniziato a vedere video e ascoltare musica anni 50. Le performance di Dita Von teese e la sensualità di Marilyn Monroe hanno avuto una grande influenza sulla decisione di diventare una Burlesquer.

Laguna Estate – La cucina sul Lago di Bologna, la  bella location che ci ha ospitati per lo shooting con Midnight Purrs, è un luogo di relax  a pochi chilometri da Bologna  durante la settimana (è stata attrezzata un’ampia zona con sdrai, ombrelloni e sabbia) con la possibilità di godere della cucina, sia a pranzo che a cena, e la trasformazione in una discoteca durante i week end e con un ricco calendario di  spettacoli di intrattenimento per gli ospiti. Oltre all’uso del lago per l’attività sportiva, intorno alla struttura sono stati realizzati campi per il gioco per la pallavolo.

(Da Wikipedia) Il burlesque (propriarmente «burlesco»[1]) è un genere di spettacolo satirico che nacque in Inghilterra nel XVIII secolo e acquisì durante l’Ottocento caratteristiche più comiche e parodistiche. Importato negli Stati Uniti dove venne molto apprezzato, lo spettacolo, a causa delle molteplici trasformazioni, era composto alla fine del XIX secolo da caricature, canzoni e danze di ballerine (col tempo sempre più svestite) che eseguivano anche spogliarelli.[1]Quindi, col passare del tempo il burlesque ha perso il suo elemento caricaturale divenendo sempre più simile al varietà.[2]  Negli anni novanta, sull’onda della moda legata alla cultura vintage, è nato il new-burlesque, da cui viene fatto derivare anche il dark cabaret. I nomi più famosi del panorama contemporaneo di questa forma artistica sono quelli di Immodesty Blaize, Dirty Martini, Julie Atlas Muz, le Pontani Sisters, Catherine D’Lish, Dita Von Teese.[6] Dopo la riscoperta all’interno dello showbiz statunitense, il burlesque si è diffuso anche in Australia e in diversi paesi d’Europa. Molti divi musicali contemporanei si sono ispirati alla cultura del burlesque per le loro esibizioni: tra di loro Madonna, Christina Aguilera eGwen Stefani.

 

Testi e fotografie a cura di Bruno Angelo Porcellana
Tutti i diritti riservati © 2016 – Email: nonsolomodanews@gmail.com

« 1 di 2 »

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply