Interviste

Nikla Minolfi modella e attrice, dalla provincia Granda alle luci della ribalta.

Nonsolomodanews ha il piacere di presentare ai propri lettori Nikla Minolfi, modella, fotomodella e attrice della provincia di Cuneo. Proprio in quest’ultimo ruole è stata premiata per la miglior recitazione nel corto <<Da noi con Odio e Amore>> del regista Emiliano Vaccariello. Impegnata nel sociale e non solo, Nikla prossimamente si laureerà in Giurisprudenza presso l’Università di Torino.  A livello musicale ama la musica di J-AX. Ringraziamo Nikla per averci concesso questa intervista e auguriamo ai nostri lettori buona lettura.

 

Ciao, benvenuta su Nonsolomodanews, ti vuoi presentare?
“Ciao a tutti! Sono Nikla Minolfi, ho 24 anni e vengo da un paesino in Provincia di Cuneo.
A febbraio mi laureerò in Giurisprudenza. Durante gli anni al liceo classico ho partecipato attivamente alla Federazione degli Studenti dirigendo incontri e organizzando manifestazioni. Fin da bambina, poi, mi sono sempre impegnata per l’Associazione Nazionale Ex Deportati elaborando ed esponendo interventi per sensibilizzare giovani e non. Questo mio interesse nei confronti della società non si è mai spento portandomi a essere eletta rappresentante degli studenti di giurisprudenza a Cuneo e a Torino e a lavorare con il gruppo di minoranza del mio paese.  Negli anni ho recitato in diversi cortometraggi realizzati da Maurizio Oggero e promosso due spot per Telegranda. Una grossa fortuna è stata quella di vedere da vicino come funziona un set importante grazie alla mia partecipazione a fiction famose come “Questo nostro amore 2” e “Fuoriclasse 3”. Nell’ultimo anno inoltre sono stata protagonista di due cortometraggi: “A letto senza cena” di Patrice Makabu e “Da noi con odio e amore” di Emiliano Vaccariello. Per continuare a crescere lavorativamente mi impegno in numerosi set fotografici come modella; nel 2019 sono stata eletta anche testimonial dei negozi Nodà Moda, Ottica Rosso e Marcos.

Capelli: Biondi lunghezza 106 cm; Occhi: azzurri; Altezza: 170 cm; Seno: 86 cm;Vita: 61 cm; Fianchi: 86 cm”.

Come sei di carattere? “Mi reputo una persona solare ed estroversa e molto decisa”.

Sei una persona curiosa? “Assolutamente sì! Mi sono sempre interessata a tantissime realtà, rimanendo aperta a tutte le avventure che potevo incontrare nel mio percorso”.

Qual è il tuo colore preferito? “Tutti i colori sono stupendi se abbinati nella giusta maniera! Se proprio dovessi scegliere però direi blu ed oro”.

Quali sono le tue passioni? “Tutto ciò che ha a che fare con l’arte mi ha da sempre affascinata! Cerco di interpretare al meglio tutti i lavori che mi vengono affidati. Oltre alla recitazione sono profondamente innamorata della letteratura, degli sport e di tutti gli animali!”.

E’ vero che la curiosità sia femmina o è un luogo comune? “Assolutamente luogo comune! Come qualsiasi cosa, dipende dal carattere e dall’indole di ciascuno”.

Tu hai recitato in un cortometraggio e hai ricevuto il premio come miglior recitazione, ci racconti come sei stata scelta e quale è stata la tua sensazione quando hai saputo del premio? “La selezione è avvenuta tramite provino. Mi sono divertita tantissimo e questo probabilmente è trasparso visto che sono stata scelta in giornata per quel ruolo. Purtroppo non ho potuto assistere alla serata di premiazione perché ero impegnata lavorativamente con la selezione di Miss Marcos! Ma quando ho saputo del premio sono stata contentissima ed anche un po’ incredula, tendo ad essere molto autocritica e per questo non mi aspettavo assolutamente la menzione da parte della giuria! ”.

Come si chiama il corto e chi è il regista? “Il corto si intitola <<Da noi con Odio e Amore>> per la Regia di Emiliano Vaccariello.

Tu hai studiato recitazione o è una dote naturale? “Ho fatto qualche cosina qua e là, ma non ho mai seguito accademie o corsi intensivi. Per questo ho sicuramente ancora molto da imparare”.

Quando hai capito che recitare ti piaceva? “Fin da piccina! Non ho mai avuto paura della telecamera o di stare di fronte ad un pubblico, anzi, ne sono sempre stata affascinata”.

Che cosa significa per te recitare? “Significa dare un emozione ed un espressività ad un messaggio”.

Pensi che la vita sia una grande palcoscenico? “Sì! Ma non per forza siamo condannati a recitare sempre gli stessi ruoli”.

A livello di attori e di attrici ne hai uno/a tuo preferito? “Al Pacino senza alcun dubbio, ma stimavo tantissimo anche Robin Williams”.

Ti piace di più il cinema o il teatro? “Sono due ambiti completamente differenti, entrambi con le loro peculiarità e i loro punti di forza”.

Ascolti musica? Assolutamente sì! Ognuno di noi ha bisogno di una colonna sonora”.

Quale musica ti piace? “Ascolto veramente di tutto, ma il mio genere preferito è il rap”.

Cantanti preferiti? “Per quanto riguarda lo scenario internazionale Eminem. Italiani sono innamoratissima di J-ax dai tempi degli Articolo 31 e di Rayden, Raige ed Ensi dei Onemic”.

Qual è la stagione che preferisci? “Primavera senza ombra di dubbio”.

Ti piace assistere ad eventi dal vivo? Qual è stato l’ultimo che hai visto? “In realtà quando esco preferisco stare a contatto con la natura, non sono una grandissima frequentatrice di eventi”.

In una tua fotografia di ritratto che cosa noti immediatamente? “La profondità dello sguardo”.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “Sicuramente non di disagio! Dipende anche da ciò su cui verte il progetto; ci possono essere ambientazioni che ti danno l’impressione di essere in una favola, altre che ti rendono più decisa e grintosa. Il contesto fa tantissimo”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? “Mi piace veramente qualsiasi genere! L’importante è trasmettere qualcosa, dare la sensazione che anche la fotografia possa essere <<letta>> ”.

Quali sono i tuoi punti di forza del tuo fisico? “Questo lo lascerei dire agli altri! 🙂 ”.

In generale, sfilare in costume/intimo pensi che possa essere lesivo della donna? “Assolutamente no! Un’eventuale malizia esiste solo negli occhi di chi vuole vederla ovunque! L’importante è sentirsi a proprio agio in ciò che si fa”.

Che cosa è per te la moda (fashion)? “Un mondo meraviglioso fatto di tantissima creatività e colore!”.

Qual è il tuo rapporto con la moda? “Amante anche di questa sin da bambina! Adoro abbinare, creare look, inventare nuovi capi di abbigliamento!!”.

Chi è il tuo fashion designer preferito? “Sempre e da sempre fedele a Chanel. Un concentrato di classe e raffinatezza”.

La tua TopModel preferita? “Twiggy! ”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? “Adoro le tute e qualsiasi tipo di pantalone. Non sono un’amante dei tacchi”.

Scarpe basse o tacchi? “Scarpe basse tutta la vita! Ho vere e proprie collezioni di all star, superga e scarpe da ginnastica”.

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa? Borsa! Quale donna ne può fare a meno? ”.

Qual è il tuo rapporto con la tecnologia? “Pessimo! Per quanto mi renda conto che sicuramente abbia agevolato la nostra vita non riusciamo ad entrare in sintonia”.

Tu sei una che si informa leggendo i giornali, seguendo la televisione/radio o andando sulla rete? “Giornali, sono ancora vecchia scuola! Anche se alcune notizie flash le leggo anche sul web. Ciò che seguo di meno è la televisione”.

Pensi che stare molto tempo sui social serva a… socializzare o? Cosa ne pensi? “Onestamente credo che se non usati in maniera intelligente in realtà tendano a far sì che le persone si chiudano in sé stesse. Tutto sta nel calibrarne l’utilizzo, come in qualsiasi ambito”.

Vai in discoteca? “Pochissimo! Sono più da chiacchiere al bar”.

Dove ti piacerebbe andare a vivere? “In realtà sono molto contenta di dove vivo, non fosse per la neve! Probabilmente in qualche luogo più caldo”.

Che cosa significa inseguire un sogno per te? “Impegnarsi tantissimo e non lasciarsi abbattere da ciò che può sembrare sfavorevole”.

Ultima domanda, sogno nel cassetto che desideri realizzare? “Sarebbe bellissimo per me recitare in un telefilm in costume, ogni volta che vedo qualche serie di stampo storico ne rimango terribilmente affascinata”.

Bruno Angelo Porcellana

Le immagini sono state fornite da Nikla Minolfi – I crediti appartengono ai relativi fotografi
Tutti i diritti riservati © 2019 – Email: nonsolomodanews@gmail.com

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply