Browsing Tag

danza classica

Dancing in the cities Shooting

Dancing in the cities – part I – Roma – Ballerina Greta Arditi

Greta Arditi

Greta Arditi

Inizia con questo primo articolo la pubblicazione delle fotografie del progetto <<Dancing in the cities>>. Io servizio fotografico con la ballerina Greta Arditi è stato realizzato a Roma in differenti location. Un grazie particolare a Greta, all’assistente Davide Faiolo e alla make up artist Martina Ottaviani.

<<La danza è la madre di tutte le arti. La musica e la poesia esistono nel tempo; la pittura e l’architettura nello spazio. Ma la danza vive contemporaneamente nel tempo e nello spazio. Prima di affidare le sue emozioni alla pietra, al suono, l’uomo si serve del suo corpo per organizzare lo spazio e ritmare il tempo>>.
(Curt Sachs)

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Dancer Greta Arditi
Ass. Ph. Davide Faiolo
MUA Martina Ottaviani

Continue Reading

Interviste

Greta Arditi, una vita per la danza

Greta Arditi Ph. Bruno Angelo Porcellana

Greta Arditi
Ph. Bruno Angelo Porcellana

Era da tempo che Nonsolomodanews voleva intervistare Greta Arditi, giovanissima ballerina – artista in generale, come piace a lei definirsi – ma già con anni di esperienza sulle spalle nel campo della danza. L’occasione c’è stata il giorno 10 febbraio 2016 quando in Bologna prima della rappresentazione del Lago dei Cigni presso il teatro Duse.  Lo scopo di questa intervista è quella di far conoscere quale sia la vita di una ballerina di danza classica  e quale è stato il percorso formativo che le ha permesso di calcare i più importanti teatri d’Italia, iniziando dal teatro Greco diretto dal papà  oltre a toccare molti altri aspetti anche di vita privata, anzi privatissima.  Non è la priva volta che Nonsolomodanews intervista ballerine e sicuramente non sarà neppure l’ultima. Il mondo della danza affascina e l’esibizione di Roberto Bolle all’ultimo festival di Sanremo ne è la testimonianza tangibile di questo interesse. Ringraziamo Greta per averci concesso questa lunga intervista che è stata realizzata presso l’hotel Touring di Bologna prima della rappresentazione del Lago dei Cigni. Auguriamo ai nostri lettori buona lettura.

Continue Reading

Interviste

Maddalena Nicolella, fotomodella e Venere Fitness con una passione per la danza

Maddalena Nicolella

Maddalena Nicolella

Maddalena Nicolella è una giovane fotomodella di origini campane e più precisamente napoletana. Recentemente ha partecipato alla finale del concorso Nazionale Venere d’Italia dove ha conquistato la fascia Venere Fitness. Maddalena ha iniziato a studiare danza dall’età di 4 anni e ora si sta per avvicinare allo studio dei balli caraibici.  Lei è convinta che che una mente in un corpo sano sia la cura per quanto anche l’equilibrio interiore e come non darle ragione. Si definisce timida e testarda. A livello fotografico le piace il fashion e il glamour. Sogni nel cassetto? Scopritelo voi stessi leggendo l’intervista. Grazie a Maddalena e auguriamo ai lettori di Nonsolomodanews.it buona lettura.

Ciao Maddalena, ci racconti un po’ di te?  “Sono nata a Napoli,il  24 luglio del 1997. Sono alta 165 cm e ho i capelli e gli occhi castani. Nella vita sono un’estetista e ho preso il diploma nel gennaio 2015. Studio danza dall’età di 4 anni. Con precisione studio danza classica, moderna, contemporanea, hip-hop, flamenco e sogno di poter anche iniziare a studiare i balli caraibici “.

Benvenuta su Nonsolomodanews? “Sono felicissima dell’opportunità concessami e colgo l’occasione per ringraziare la redazione di Nonsolomodanews e in particolare Bruno Angelo Porcellana”.

Grazie a nome mio e dello staff.

Tu hai partecipato alla finale nazionale de il concorso Venere d’Italia. Ci racconti la tua esperienza? “Parto col dire che Venere d’Italia è un concorso veramente eccezionale, organizzazione ottima, tutti molto gentili, rispettosi e sopratutto disponibili. E’ stata un’esperienza bellissima, che rifarei volentieri. E’ stata un’esperienza formativa sia dal punto di vista professionale che personale… e ovviamente ho fatto nuove amicizie.

Tu hai vinto la fascia di Venere Fitness. Ci vuoi dire in poche parole qual è il significato di questa fascia? “Beh, nel concorso c’era anche una prova talento, e quando abbiamo fatto il passaggio in giuria avendo detto ai giudici che studiavo danza ho mostrato a loro qualche passo…e non mi aspettavo affatto di vincere! Ero felicissima, tanto da emozionarmi e commuovermi appena capii che ero io la ragazza Venere Fitness”.

Fitness e bellezza. Che cosa li unisce? “Credo che il fitness sia un aspetto della bellezza. Mantenersi in forma e curare il proprio corpo è indice di bellezza. Poi come dicevano gli antichi romani <<Mens sana in corpore sano>>, quindi curare il corpo è importante non solo per quanto concerne l’aspetto fisico, ma anche per quanto riguarda l’equilibrio interiore”.

Come sei di carattere? “Sono molto testarda, timida e con chi voglio molto dolce. Mi reputo ancora una ragazzina dato che non ho avuto molte esperienze dal punto di vista sentimentale. Però nonostante ciò, so bene cosa voglio dalla persona che un giorno sarà al mio fianco. E forse chissà qualcuno che mi interessa già c’è… “.

Quali sono i tuoi hobby? “La danza. Anche se più che un hobby, per me è la mia più grande passione. Inoltre da circa un anno ho iniziato per gioco a partecipare a concorsi di bellezza e a set fotografici…quindi possiamo dire che dopo la danza la mia passione è la moda”.

Sei una persona curiosa? “Si certo. Come tutte le donne, amo spettegolare…specialmente quando non si tratta di me!

Qual è il tuo colore preferito? Senza ombra di dubbio il rosso, anche se la mia cameretta è azzurra come il colore della mia squadra del cuore, il Napoli! “.

Quale musica ti piace? “Non ho un genere preferito. Ma non amo per nulla il Rap e il rock. Diciamo che come tutte le persone ascolto musica in base all’umore”.

Cantante preferito? “Beh da napoletana il mio cantante preferito è Gigi Finizio, ma preferisco ascoltare anche musica italiana”.

Avendo vinto il titolo di Venere Fitness quali sport pratichi? “Come ho già detto prima, pratico Danza. Inoltre mi tengo in forma frequentando anche la palestra”.

Tu sfili anche? “No, ma da poco ho iniziato a studiare portamento. So che l’altezza non gioca a mio favore, quindi preferisco puntare più sull’aspetto fotografico. Diciamo che per ora, sfilo in ambito di concorsi di bellezza. Infatti quest’anno oltre a partecipare al concorso “Venere d’Italia”, sono stata anche finalista regionale del concorso “Miss Blumare”, e in oltre mi sono classificata tra le prime 8 ragazze del concorso “Ragazza We CanDance”, ottenendo così la possibilità di far parte del calendario ufficiale del concorso”.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “Da luglio ho iniziato a partecipare ad alcuni shooting fotografici. Diciamo che essendo una ragazza timida, ancora mi lascio condizionare quando mi trovo davanti ad una macchina fotografica… però durante il mio ultimo set fotografico inaspettatamente ho tirato fuori un aspetto di me molto sensuale che non pensavo di possedere…poi a voi il giudizio dando un’occhiata alle foto in allegato! “.

Quali sono i generi fotografici che preferisci?  “Essendo una ragazza molto social amo farmi i selfie, ma adoro anche la fotografia moda e glamour”.

Hai un progetto fotografico che ti piacerebbe realizzare e perchè? “Mi piacerebbe realizzare un progetto fotografico in tema Disney, in particolare il personaggio di Malefica”.

Sogno nel cassetto che desidereresti realizzare?  “Sin da bambina sogno di diventare una ballerina e come ho già accennato prima studio per diventarlo. Ma vorrei anche realizzarmi come fotomodella”.

Che cosa è per te la moda? “La moda per me è un qualcosa che riesce a creare tendenza, influenzando la cultura di un particolare momento storico”.

Qual è il tuo rapporto con la moda? “A prescindere dalla moda, io seguo uno stile tutto mio. Ovviamente ogni tanto mi lascio condizionare da qualcosa di tendenza, dando però sempre un’impronta della mia personalità”.

Chi è il tuo fashion designer preferito? “Mi piace tanto il giovane stilista Salvatore Falco ma adoro da morire Victoria’s Secret, credo che la sua linea di lingerie sia favolosa”.

La tua TopModel preferita? “Ci sono molte modelle che mi piacciono, ma in particole nutro un amore per Charlize Theron..credo che sia fantastica,meravigliosa, una Dea per me. Tra l’altro Charlize da bambina fino all’età di 19 anni ha praticato danza classica”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? “Non ho delle preferenze specifiche, se un capo è di mio gradimento lo indosso a prescindere dallo stile che rappresenta”.

Scarpe basse o tacchi?  “Nel quotidiano lavorando e frequentando danza uso molto stivaletti e scarpe da ginnastica per un fattore di comodità. Ma nel weekend il tacco, anche se non necessariamente alto, ad esempio tacco 12, non può mancare”.

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa? “Esco sempre con una borsa, e dal mio punto di vista in una essa non devono mai mancare i documenti e contanti. Essendo donna non manca mai specchietto, mascara e rossetto rosso, non amo molto truccarmi, sopratutto nel quotidiano quindi rossetto e mascara vanno più che bene. Quasi dimenticavo il cellulare, non  può mancare perchè mi permette di tenermi in contatto con le persone”.

Ti piace viaggiare o sei una sedentaria? “Io adoro viaggiare, amo visitare posti nuovi,conoscere nuove persone e le loro culture… e per mia fortuna, i miei genitori mi hanno sempre dato modo di visitare luoghi fantastici”.

Dove vorresti andare a vivere dovendo cambiare città? “Se dovessi trasferirmi preferirei andare all’estero, tipo in America. Perchè in Italia non preferirei altro posto al di fuori di Napoli, che personalmente è la città più bella che abbia questa Nazione”.

Bruno Angelo Porcellana

Le fotografie sono state fornite da Maddalena Nicolella
I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi
Tutti i diritti riservati © 2015– Email: nonsolomodanews@nonsolomodanews.it