Interviste

Silvia Lelli, giovanissima ragazza di Bologna si racconta a Nonsolomodanews. Fotomodella per passione con il mondo nel suo futuro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nonsolomodanews incontra la giovanissima Silvia Lelli. Studentessa per diventare estestista e fotomodella per passione, Silvia è la tipica ragazza che potresti trovare nei week end frequentando i locali di Bologna a divertirsi ma che sa anche mettere a frutto la sua passione del ballo lavorando saltuariamente nei locali. Le piace ballare ma non dimentica che la vita non è solo divertimento e per questo, dopo avere preso la qualifica triennale di sala bar, continua a studiare per diventare estetista ed è molto interessante leggere come si è evoluta la professione di estetista negli ultimi anni. Un sogno nel cassetto? Leggete l’intervista e saprete qual è il suo sogno. Silvia ha accettato di venire a posare e tutte le fotografie sono state realizzate in un servizio fotografico di recente a Bologna. Grazie a Silvia per averci permesso di entrare nella sua vita e auguriamo ai lettori di Nonsolomodanews buona lettura.

Silvia Lelli  Ph. Bruno Angelo Porcellana MUA Aurora Alberghini

Silvia Lelli
Ph. Bruno Angelo Porcellana
MUA Aurora Alberghini

Ciao Silvia ti vuoi presentare? Ciao sono Silvia Lelli sono nata l’11 ottobre del 1996 a Bologna, sono alta 170 cm e ho una seconda di seno, vita 66, fianchi 82 e porto un 37/38 come numero di scarpe. Ho i capelli mori lunghi, il colore dei miei occhi invece è indefinito.. solitamente sono marroni/verdi ma al sole tendono a diventare quasi arancioni. Ho frequentato la scuola alberghiera, ma capendo che non era quello che volevo fare nella vita non ho concluso gli studi , ho dato l’esame al terzo anno e dopo averlo superato e preso l’attestato regionale (settore sala bar) ho deciso di cambiare totalmente strada; infatti ora frequento un corso per la qualifica da estetista”.

Silvia, benvenuta su Nonsolomodanews Grazie è un piacere per me!”.

Stai studiando presso una scuola per estetiste. Cosa significa essere estetiste oggi giorno? Basta guardarci indietro anche solo di 15/20 anni per capire quanto il termine “estetista” sia cambiato. Se un tempo l’estetista era solo quella persona che si limitava a cerette, mani e piedi ora non è più così. Le estetiste oggi devono avere una oltre ad una buona manualità anche una grande preparazione a livello teorico e da quando ho iniziato il corso mi sono resa conto di quanto il mondo dell’estetica sia ampio, insomma non si finisce mai di imparare, infatti è proprio per questo che tutte le persone che praticano questo lavoro devono essere disposte a seguire continui corsi di aggiornamento, inoltre l’estetista deve conoscere le principali norme sanitarie, essere predisposta ai rapporti interpersonali in quanto lavoriamo direttamente con le nostre mani sui corpi delle nostre clienti e loro devono essere in totale tranquillità a parlare con noi di loro stesse (cosa non sempre facile). Infine poiché poiché appunto abbiamo un rapporto diretto con il cliente dovremo conoscere anche alcune nozioni di psicologia e di cultura generale. Insomma non è un lavoro così banale come ancora molti pensano, tutt’altro, ma che se fatto con passione e voglia di fare a livello di soddisfazioni personali dà grandi risultati”.

Silvia Lelli  Ph. Bruno Angelo Porcellana MUA Aurora Alberghini

Silvia Lelli
Ph. Bruno Angelo Porcellana
MUA Aurora Alberghini

Sei una persona curiosa? Parecchio, odio tutto quello che è monotono, sono del parere che nella vita bisogna fare più esperienze possibili, perciò se un qualcosa mi incuriosisce di sicuro non rimango indifferente”.

Come sei di carattere? Bhe se parliamo di lati positivi diciamo che mi considero una ragazza con carattere, gentile, educata, con voglia di fare, (se una cosa la voglio mi sbatto per ottenerla), solare (mi piace stare in mezzo alle persone e conoscerne di nuove), sincera e alle persone che se lo meritano riesco a dare veramente tanto. Per quanto riguarda i latin negativi invece posso dire che se prima ho detto che mi riesce bene stare in compagnia a contatto con le persone mi riesco un po’ meno bene aprirmi con esse, in generale sono abbastanza diffidente e riservata; sono gelosa (ma non possessiva) delle cose e delle persone a cui tengo, abbastanza permalosa e molto lunatica e testarda”.

Silvia Lelli  Ph. Bruno Angelo Porcellana MUA Aurora Alberghini

Silvia Lelli
Ph. Bruno Angelo Porcellana
MUA Aurora Alberghini

Quali sono i tuoi hobby? “Al momento il mio hobby più grande è la pole dance che pratico da non molto tempo ma che mi appassiona veramente tanto, al secondo posto viene l’andare a ballare (anche se non sò se può essere definito proprio come <<hobby>>) è una cosa che amo davvero tanto infatti alcuni fine settimana ballo in una discoteca qui a Bologna e infine non può mancare lo shopping con le amiche”.

Come ti mantieni in forma? “Pole dance e camminare tanto oppure palestra”.

Segui qualche regime alimentare? “In passato ho provato veramente tantissime diete, alcune davvero assurde lo ammetto, al momento non ne faccio nessuna in particolare, seguo uno stile alimentare abbastanza vario ed equilibrato fatto apposta per me da un dietologo, ma non sono più fissata su questo argomento come tempo fa..di sicuro una pizza o un gelato con le amiche non si rifiuta mai ecco”.

Qual è il tuo colore preferito? “Il rosa sicuramente ma anche il blu non mi dispiace”.

Quale musica ti piace? “Principalmente ascolto rap e reggaeton, ma amo la musica in generale, mi piacciono quasi tutti i generi musicali, da artisti italiani come Ligabue a dj internazionali come Paul Kalkbrenner, Like Mike & Dimitri Vegas e Chris liebing”.

In una tua fotografia di ritratto che cosa noti immediatamente? “Lineamenti del viso, espressione ed occhi”.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “Non penso a nulla a parte l’obbiettivo della macchina fotografica, per quell’arco di tempo mi dimentico di tutto quello che ho attorno e mi concentro solo su quello e mi piace, in più quando esce un buon lavoro è davvero una gran bella soddisfazione personale”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? “Decisamente glamour e fashion sono i miei preferiti”.

Silvia Lelli  Ph. Bruno Angelo Porcellana MUA Aurora Alberghini

Silvia Lelli
Ph. Bruno Angelo Porcellana
MUA Aurora Alberghini

Che cosa è per te la moda (fashion)? “Secondo me significa essere disinvolte e sicure di sè nel portare qualcosa..che sia all’ultima moda o semplicemente qualcosa di nuovo, particolare… insomma qualcosa di tuo, che sai portare bene, con disinvoltura! Spesso essere fashion si dimostra con piccoli particolari, con la cura che hai anche per un semplice chignon finto spettinato.. tutto nel sta trovare il tuo modo di essere fashion per esprimere al meglio te stessa!”.

Qual è il tuo rapporto con la moda? “Mi piace essere aggiornata su i capi, i colori, gli accessori di tendenza ma cerco sempre di abbinare il tutto seguendo un il mio stile personale;potrei passare ore davanti all’armadio ad abbinare vestiti, scarpe e accessori vari!”.

Chi è il tuo fashion designer preferito? “Coco Chanel e le sorelle Fendi”.

La tua TopModel preferita? “Irina Shayk”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? “Mi piace molto indossare gli shorts e i jeans attillati a sigaretta; una cosa che odio invece sono le gonne lunghe o i pantaloni larghi senza una forma”.

Silvia Lelli  Ph. Bruno Angelo Porcellana MUA Aurora Alberghini

Silvia Lelli
Ph. Bruno Angelo Porcellana
MUA Aurora Alberghini

Scarpe basse o tacchi? “Tacchi tutta la vita!”.c

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa? “Borsa o pochette”.

Ultima domanda, sogno nel cassetto che desideri realizzare? “Fare la fotomodella e girare il mondo facendo questo è un mio grande sogno e sarebbe bellissimo… poi un altro grande sogno (forse più un obbiettivo) è quello di aprirmi un centro estetico mio!”.

Grazie!

“Grazie a voi :)”

per Nonsolomodanews Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model Silvia Lelli
MUA Aurora Alberghini

presso DiBi Studio Bologna

I credits delle fotografie appartengono a Bruno Angelo Porcellana – Tutti i diritti riservati

nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply