Interviste

Nonsolomodanews incontra Martina Goglia. Fotomodella campana con tanti sogni nel cassetto ma con la testa sul collo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nonsolomodanews incontra Martina Goglia. Martina Wanda Goglia, questo è il suo nome completo , è nata a Benevento 21 anni fa. A 17 anni, quasi per sfida con se stessa, decide di partecipare ad un concorso di bellezza. Perfezionista in quello che l’appassiona segue un corso di portamento, dizione e video acting che le sarà di grande aiuto. La partecipazione a quel concorso sarà solo la prima di una lunga serie che le ha dato grandi soddisfazioni, infatti viene incoronata miss Matese 2011, e poi semifinalista nazionale a Miss Mondo, finalista regionale a Miss Italia, finalista nazionale Miss International, ecc. sempre a un passo dalla vittoria ma mai pienamente soddisfatta, forse perché la vera passione di Martina non è vincere i concorsi di bellezza ma il mondo della moda, in tutte le sue sfaccettature. Da brava bilancina è attratta da tutto ciò che è bello. Partecipa a svariate sfilate di diversi stilisti della sua zona, ma il suo sogno nel cassetto è arrivare a Milano. Martina è un mix di testardaggine e timidezza ma è molto determinata, grande sognatrice, appassionata di musica, fans del grande Liga tanto da scrivere una delle sue canzoni nel compito d’italiano agli esami di stato e il rapper Clementino, le piace leggere romanzi e libri psicologia, fare lunghe passeggiate e tanta ginnastica. Le sue attrici preferite sono Monica Bellucci, Jennifer Aniston, non disdegna assolutamente la bellezza di Raul Bova, ma professionalmente preferisce Jim Carrey e Zach Galifianakis.

Martina Wanda Goglia

Martina Wanda Goglia

Ciao Martina, come sei di carattere? “Ciao, anche se dalle foto posso apparire completamente diversa sono una ragazza molto timida ma allo stesso tempo testarda e determinata. Credo fino in fondo in ciò che faccio e sono disposta a qualsiasi sacrificio pur di realizzare i miei sogni, naturalmente sempre nel rispetto di me stessa. Mi ritengo una persona simpatica, abbastanza socievole e autoironica anche se devo ammettere che non è facile avere a che fare con me, sono molto istintiva e forse un pò lunatica”.

Che cosa ti piace in generale e che e cosa non ti piace (che in certi momenti odi)? “Non sopporto le ingiustizie, le meschinità, i compromessi, l’ipocrisia e l’ordine maniacale. Odio l’opportunismo. Non ho molti amici proprio a causa della mia istintività e del mio essere a volte anche troppo diretta, se c’è qualcosa che non mi va giù, non ho peli sulla lingua e sono disposta anche a troncare un qualsiasi tipo di rapporto”.

Animale preferito e colore preferito?“Amo i gatti e il mio colore preferito è il verde Tiffany”.

Quali sono i tuoi hobby? “Mi piace leggere, ascoltare musica e andare a ballare”.

Martina Wanda Goglia

Martina Wanda Goglia

Cosa fai per mantenerti in forma, ovvero se sei sportiva e se fai qualche sport.  “Non pratico nessuno sport e non seguo una dieta particolare, cerco sempre di non esagerare con il cibo. Adoro leggere mentre sono sulla cyclette, sono capace di starci le ore intere senza nemmeno accorgermene”.

Ci parli delle tue esperienze di modella e fotomodella? “Non ho moltissima esperienza ma non sono nemmeno alle prime armi. Ho partecipato al primo concorso di bellezza a 17 anni, quasi una sfida con me stessa, anzi per la precisione con mia madre! Non mi accettato al punto di non uscire di casa, fu lei a dirmi quindi di mettermi in gioco. Ho vinto così la mia prima fascia piazzandomi in un’ottima posizione. Sono sempre stata affascinata dal mondo della moda e della bellezza, da lì ho iniziato quindi a partecipare a diversi concorsi, alcuni più importanti altri meno, ottenendo quasi sempre buoni risultati. Grazie ai concorsi è nata una vera e propria passione per la passerella e la fotografia”.

Martina Wanda Goglia

Martina Wanda Goglia

Che cosa cerchi dalla fotografia? “Una foto deve colpirmi sin dal primo istante. Che sia un ritratto, un paesaggio, uno scatto glamour, nudo Beauty, fashion oppure addirittura un selle, deve riuscire a trasmettermi emozioni. Non amo la banalità e sono sempre alla ricerca delle cose più particolari”.

Che cosa cerchi da un fotografo? “Un fotografo deve essere professionale e deve riuscire a farmi sentire a mio agio tirando fuori tutta la mia personalità”.

Che cosa cercano i fotografi da te?  “Il genere che più mi richiedono è l’intimo e il glamour”.

Martina Wanda Goglia

Martina Wanda Goglia

Quando hai iniziato a posare?  “Nel 2011 ho posato per la prima volta, era un calendario con altre 11 ragazze provenienti da tutta la Campania”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci e perché? “Amo il glamour perché risalta molto le mie caratteristiche”.

Quale progetto fotografico ti piacerebbe realizzare e perché? “Mi piacerebbe molto posare per un marchio importante e non disdegnerei un progetto di nudo artistico proprio per mettere ancora alla prova la mia timidezza”.

Che cosa significa per te “essere una modella/fotomodella? “Una modella oppure una fotomodella non svolge un ruolo differente da quello dell’attrice. Deve saper interpretare una parte attraverso il linguaggio del corpo in base all’abito che indossa e alla situazione. Deve essere professionale e capace di adattarsi a qualsiasi cosa le venga richiesta, senza perdere la propria dignità”.

Hai frequentato corsi di modeling e portamento? “Ho sentito molte ragazze che hanno frequentato questi corsi, come me, lamentarsi del fatto che non gli ha aperto nessuna porta sul lavoro. A me personalmente è servito molto, non solo nel campo della moda ma anche a pormi diversamente nella vita di tutti i giorni. Dipende dalle persone che incontri e dalla loro serietà. Quindi si lo consiglierei”.

Martina Wanda Goglia

Martina Wanda Goglia

Quale consiglio daresti a una ragazza che volesse iniziare a fare la modella/fotomodella? “Le direi di prepararsi una bella corazza, è un mondo affascinante ma altrettanto duro”.

Cosa vorresti cambiare se avessi una bacchetta magica? “Se avessi una bacchetta magica, prima di tutto, leggerei attentamente le istruzioni per evitare che si tratti di una fregatura, poi se proprio devo cambiare qualcosa cambierei la mia situazione sentimentale”.

Ultima domanda, se potessi scegliere una città dove potresti andare a vivere, quale sceglieresti e perchè? “Una città dove mi piacerebbe vivere è Ibiza, rappresenta in tutto e per tutto la libertà”.

Grazie!

Le fotografie sono state fornite da Martina Wanda Goglia – I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi – Tutti i diritti riservati Email: nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply