Interviste

Intervista con Roberta Bongiorno, Miss Comuni Fioriti 2017

 

Roberta Bongiorno by Bruno Angelo Porcellana

Roberta Bongiorno è la Miss Comuni fioriti 2017 del comune di Gangi (PA)  e ha passato la corona a Gaia Pompili, giovanissima rappresentante del comune di Bellegra (RM), divenuta Miss Comuni Fiorti 2018 durante la fiera biennale Eima International svoltasi presso i padiglioni della fiera di Bologna lo scorso 10 novembre 2018. Abbiamo chiesto a Roberta di raccontarci un po’ di se stessa, della sua esperienza come Miss Comuni Fioriti  e di molte altre cose attinenti al mondo della moda ovvero di fare un piccolo resoconto di quello che è stato questo anno <<fiorito>>. Ringraziamo Roberta per averci concesso questa intervista e auguriamo ai lettori di Nonsolomodanews buona lettura.

Ciao Roberta, benvenuta su Nonsolomodanews, ti vuoi presentare ai nostri lettori? “Ciao a tutti, sono Roberta Bongiorno Miss Comuni Fioriti 2017. Sono nata il 21 luglio del 1993 a Petralia Sottana, paese che dista 20 min dal mio Borgo dei Borghi 2014 ovvero Gangi. Gangi è un paesino nel cuore delle Madonie, l’ultimo paese della provincia di Palermo in Sicilia. Sono alta 165  cm e le mie misure sono 85, 60, 90. Da Siciliana i miei occhi e capelli non possono che essere marroni/castani. Sono diplomata al liceo scientifico, il mio sogno nel cassetto era diventare infermiera. Ad oggi faccio tutt’altro ma spero con tutto il cuore di realizzarmi il prima possibile e far ciò che più mi gratifica e soddisfa. Amo essere indipendente. Sono una ragazza molto solare, intraprendente e che ha voglia di vivere la vita giorno per giorno assaporando tutte le sue sfaccettature. Amo gli animali e penso siano essenziali nella vita di ognuno di no”

Cosa ha significato per te essere Miss Comuni fioriti? “Miss Comuni Fioriti è stata una bellissima esperienza, a prescindere da quello che è stato il verdetto finale. Io amo la natura e conquistare questo titolo, diventare testimonial del verde e dei fiori, per me è stato un onore, così come rappresentare il mio paese (Gangi) a un concorso Nazionale”.

Come sei arrivata alla finale del 2017, quale è stato il percorso? Per questa bellissima esperienza non posso che ringraziare il mio comune, il sindaco Francesco Paolo Migliazzo e tutta  l’amministrazione comunale che mi ha contattata personalmente rendendomi protagonista di una vittoria inaspettata”.

In passato hai partecipato ad altri concorsi di bellezza? “Si, ho partecipato a un concorso regionale, la << Dama dei Castelli di Sicilia>> nel 2010 e anche in quel caso, dopo aver superato una prima selezione a Gangi, ho conquistato il primo posto aggiudicandomi la fascia”.

Hai un consiglio da dare alla nuova miss eletta durante la fiera Eima International 2018? “Di essere sempre se stessa, a prescindere dalla fascia, perché a stabilire la bellezza di una persona non è la vittoria di un concorso di bellezza ma la propria personalità”.

Come sei di carattere? “Sono solare, introversa, determinata a volte troppo sensibile e un po’ lunatica”.

Sei una persona curiosa? “Se curiosità sta per ricerca attiva di nuovi dati e informazioni che possano aprire la mente a nuovi orizzonti istruendola allora SI,posso dire che sono una persona molto curiosa”.

E’ vero che la curiosità sia femmina? “Penso che la curiosità così come appena descritta sopra  interessa entrambi i  sessi. Se curiosità sta per curiosare sulla vita degli altri, se per curiosità intendiamo spettegolare allora forse appartiene più a noi donne”.

Qual è il tuo colore preferito? “Non ho un colore preferito,  sono una persona molto creativa e penso che qualsiasi colore abbia un suo perché”..

Il tuo fiore preferito e perché? “Tutto ciò che è natura mi piace e se ho un fiore preferito è solo perché vi do un valore affettivo. Il mio fiore preferito è il Bucaneve. Quando sono nata una persona a me cara associava il colore della mia pelle al candore dei fiori del bucaneve;  questo fiore considerato simbolo di purezza, apparentemente fragile ma che in realtà presenta un’incredibile resistenza alle basse temperature (anche inferiori allo zero), infatti possiede una delle poche infiorescenze in grado di sopportare anche le gelate più forti”.

Quale musica ti piace? “Penso che la musica faccia bene al cuore e all’anima; sicuramente non sopporto quello strano stile che oggi chiamiamo musica, ovvero il Trap”.

Quali sono le tue passioni? “Fin da piccolina la mia passione per eccellenza è stata la danza,  crescendo mi sono dedicata ad altro come l’equitazione, il tennis e la palestra”.

Ascolti musica? “Si, ogni giorno è la mia carica”.

Attore preferito? “Johnny Depp”.

Studi o lavori? “Al momento sto partecipando a un corso OSA”.

In una tua fotografia di ritratto che cosa noti immediatamente? “Il sorriso”.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “A me piace essere fotografata mi fa acquisire un po’ di autostima in più”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? “Ritratto; fotografia di moda; fotografia glamour; fotografia naturalistica e fotografia paesaggistica; ”.

Quali sono i tuoi punti di forza del tuo fisico? “Il mio Viso, il mio naso… ”.

In generale, sfilare in costume/intimo pensi che possa essere lesivo della donna? “Assolutamente no, penso si possa essere molto più volgari con una minigonna”. 

Qual è il tuo rapporto con la moda? “Mi piace indossare un capo trendy ed avere uno stile sempre ricercato ed impeccabile.. ”..

Chi è il tuo fashion designer preferito? “Nessuno in particolare… ”.

La tua TopModel preferita? “Adriana Lima”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? “Adoro i jeans. Odio le Tute da ginnastica”. 

Scarpe basse o tacchi? “Dipende…il sabato sera rigorosamente tacchi”.

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa? “Bracciali e Anelli… ”.

Qual è il tuo rapporto con la tecnologia? “Oggi non mi immagino una vita senza tecnologia perché è parte essenziale della mia quotidianità. Le tecnologie che uso maggiormente sono il computer e il cellulare”.

Controlli spesso il cellulare? “Si”.

Tu sei una che si informa? “Anche se reputo molto importante la tecnologia non sono aggiornata sulle ultime tecnologie,le conosco  per nome tramite le pubblicità”.

Pensi che stare molto tempo sui social serva a… socializzare o? Cosa ne pensi? “Penso che la tecnologia e i social siano molto importanti, ci informano, ci incuriosiscono. A volte siamo noi che non siamo capaci di farne buon uso”.

Vai in discoteca? “No”.

Tu sei siciliana della provincia di Palermo, un motivo perché si deve venire a visitare la Sicilia e in modo particolare il tuo paese?La Sicilia è terra di mare e di montana, di trazioni e usanze. Possediamo la grande capacità di saper accoglie ogni singola persona come se fosse uno di famiglia e l’aria di casa la trovi in qualsiasi suo paese. Ad esempio  Gangi, la visiti e te ne innamori. Gangi è la gente, le tradizioni e il calore. Gangi è soprattutto casa. Come dice Leonardo Sciascia: << Incredibile è l’Italia e bisogna andare in Sicilia per constatare quanto è incredibile l’Italia>>”.

Nel caso dovessi muoverti, dove vorresti andare a vivere? “Sarei disposta a lasciare la mia terra solo nel caso di una proposta di lavoro. Di mia spontanea volontà non lascerei mai la mia Sicilia, la mia Gangi”.

Che cosa significa inseguire un sogno per te? “Crederci fino in fondo e realizzarlo”.

Hai qualcuno in particolare che vuoi ringraziare per la tua esperienza come Miss Comuni Fioriti? “Hai qualcuno in particolare che vuoi ringraziare per la tua esperienza come Miss Comuni Fioriti?Il mio paese, il mio comune, il mio ragazzo e per ultimo ma non per importanza la mia famiglia, certezza di vita”.

Ultima domanda, sogno nel cassetto che desideri realizzare?Mettere su famiglia ed essere felice, sorridendo sempre alla vita”.

Bruno Angelo Porcellana

Le immagini sono fornite da Roberta Bongiorno – I crediti appartengono ai relativi fotografi
Tutti i diritti riservati © 2018 – Email: nonsolomodanews@gmail.com

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply