Interviste Modelle

Intervista con la fotomodella Elisabetta Yelisavieta Buryak ovvero quando la perfezione si fa donna.

Nonsolomodanews ha il piacere di presentare ai propri lettori la ballerina, fotomodella  di origini russo/ucraine Elisabetta Yelisavieta Buryak. Cresciuta in Italia, Elisabetta si sta affermando sia come fotomodella che come food influencer. Si, avete letto bene, food influencer, cibo… da buona esperta del settore e amante della cucina non ha un piatto preferito ma sicuramente è la persona giusta per dare la dritta… a fine intervista ci sono i riferimenti per poterla cercare sui social. Una ragazza semplice ma che allo stesso tempo è meticolosa e molto esigente in quello che fa al limite della perfezione. La fotografia, come del resto la danza e la moda fanno parte della sua vita. Tanti sono i sogni che ha nel cassetto ma uno ce lo ha voluto dire… quale? Beh, sta a voi scoprirlo.
Grazie Elisabetta per questa lunghissima intervista e grazie per le belle fotografie che i lettori di Nonsolomodanews.it potranno vedere nella galleria fotografia in attesa di un servizio fotografico ad hoc in preparazione. Auguriamo ai nostri lettori buona lettura!

Ciao e benvenuta su Nonsolomodanews. Chi è Elisabetta in poche parole? “Ciao a tutti sono Elisabetta, sono Bergamasca d’adozione, ma le mie radici si dividono tra Ucraina e Russia. Sono ballerina, fotomodella e food influencer. Sono nata il 28 febbraio del 1995 in un paese dell’Ucraina al confine con la Russia. Le mie misure sono: seno 92, vita 62 e fianchi 90. Sono alta 170 cm, indosso scarpe n. 38. Ho capelli neri e lunghi e gli occhi azzurri”.

Tu fai molte cose nella vita. Come ti è venuta la passione per il food? “È nato tutto come un gioco. Amo la cucina e la fotografia è ho unito le due cose insieme, vedo che il pubblico apprezza soprattutto i miei amici mi chiedono spesso il parere sui ristoranti. Mi chiamano guida Michelin”.

Come ti sei avvicinata al mondo della moda e della fotografia? “Avevo un amico fotografo che per provare una nuova macchina fotografica mi ha chiesto di posare per lui. E la cosa mi è piaciuta molto!!! Così è iniziato tutto”.

Cosa significa essere food influencer? “Trasmettere la passione e l’arte della cucina attraverso un’immagine”.

Dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei… ovvero, cosa vuoi comunicare con questa frase? “Secondo me già dai gusti dei piatti che una persona ordina si può capire la personalità e il carattere. Se uno è deciso, o semplice oppure insicuro e incerto”.

Chi è una influencer? “Una che riesce a trasmettere e influenzare il pubblico attraverso il proprio carisma e la propria autorevolezza”.

Come sei di carattere? “Le mie parole d’ordine sono semplicità e solarità, sono una ragazza molto generosa e sempre disponibile con tutti. Ciò che mi distingue è l’essere meticolosa e molto esigente, sempre alla ricerca della perfezione”.

Sei una persona curiosa? “Si sono estremamente curiosa, per me è un sinonimo della intelligenza di una persona. La cosa importante è non smettere mai di domandare. La curiosità ha il suo motivo di esistere. Non si può fare altro che restare stupiti quando si contemplano i misteri dell’eternità, della vita, della struttura meravigliosa della realtà. È sufficiente se si cerca di comprendere soltanto un poco di questo mistero tutti i giorni. Non perdere mai una sacra curiosità”.

Qual è il tuo colore preferito? Il nero, perché da piccola quando ballavo e gareggiavo ero sempre vestita di nero e sono cresciuta con l’idea che sia il colore dell’eleganza. Anche se pensò che Il colore soprattutto, forse ancor più del disegno, è una liberazione… ”.

Sei routinaria oppure ogni giorno della tua vita è sempre differente? “Ho la mia routine quotidiana, però per me la differenza la fà il week-and e non è mai uguale… durante la settimana mi sposto molto per motivi lavorativi quindi sono spesso volentieri in macchina… Adoro guidare, mi sento troppo sicura al volante, mi da un senso di liberazione”.

A proposito di cibo, qual è il tuo piatto preferito? “In realtà non ho nessun piatto preferito, adoro tutta la cucina. Importante che sia di prima materia con grande qualità. Mangio di tutto, dal crudo al cotto. Adoro il pesce come la carne accompagnati dalle verdure fresche, <<pinzimonio>>. Spesso volentieri mangio anche la cucina giapponese e cinese! La trovo meravigliosa. Nei ultimi anni sto facendo una dieta vegana per un paio di mesi al anno !!! Spesso volentieri vado ai ristoranti fuori per sperimentare sapori diversi ”.

Bevi il vino? “Si, il vino lo bevo in particolare modo quello rosso, bello corposo e tannico. Strutturato e invecchiato, come per esempio Sassicaia o Masseto anche Brunello non mi dispiace di Montalcino in riserva. Bollicine e champagne vanno sul secondo piano per il mio palato”.

Tu sei principalmente una modella. Ti ricordi la prima volta che hai posato per un fotografo? “Si mi ricordo molto bene come se fossi è stato ieri, avevo 17 anni e sono andata a Torino a scattare con un fotografo professionista che mi aveva notata per caso. Mi aveva pagato le spese di viaggio e ha fatto delle foto davvero spettacolari da lì ho iniziato la mia carriera”.

Punto forte del tuo corpo? “In realtà non saprei, mi piaccio tutta. Non rifarei mai nulla del mio corpo. Ho un viso che difficilmente si dimentica e un corpo che non passa mai inosservato, adoro le mie gambe e il fondoschiena parla da solo”.

Come ti mantieni in forma, fai attività sportiva? Sono una ragazza molto sportiva, vado in palestra 3/4 volte a settimana, in inverno vado a sciare e l’estate uso molto la bicicletta. Durante la settimana ho gli allenamenti di ballo un giorno si un giorno no. Quindi sempre in movimento”.

Quali sono le tue passioni? “La mia passione e quella di provare sempre qualcosa di nuovo, mai stare ferma!!! ”.

Quale musica ascolti? “Musica generalmente dei anni 70”.

Cantante preferito/a?Celentano, Mina, Califano, Gino Pauli. Insomma i classici italiani sono i migliori”.

Stagione dell’anno che preferisci e perché? “Non ho una stagione preferita mi piace intero anno a 360 gradi!!! L’estate si può andare al mare, come in inverno. Basta cambiare la meta!!! Anche la montagna mi piace tantissimo che con la neve che con il caldo! ”.

Meglio apparire o essere? Perché non essere se stessi? Sta tutto lì il segreto di apparire al meglio. Se si è un levriero perché cercare di sembrare un pechinese?”.

Che cosa è per te la moda?Non è una domanda semplice”.

Qual è il tuo rapporto con la moda?Io amo la Moda, la considero una vera e propria forma d’arte ( paragonabile al Cinema ecc.) Una forma d’arte che deve essere accompagnata da un particolare sentimento chiamato PASSIONE o per dirla in una maniera più cinica (alla Gordon Gekko maniera per intenderci) AVIDITA’, avidità di innovare, conoscere nuovi materiali, personaggi e marchi che l’hanno in qualche maniera influenzata, avidi…nel cercare di fare sempre meglio ed essere più avanti rispetto agli altri e alle altre marche nel settore. Adoro l’innovazione che alcuni personaggi come Slimane hanno proposto, STRAVOLGENDO Dior…o addirittura la moda stessa”. 

Chi è il tuo fashion designer preferito?Il genio di Yves Saint Laurent, di Gianfranco Ferré, Valentino Garavani, Coco Chanel, Christian Dior o dei minori Emilio Pucci ecc. o ancora dei nuovi <<architetti>>che la moda propone…Hedi Slimane, Stefano Pilati, Tom Ford ecc. Qui non parliamo soltanto di moda, ma di Stile, personaggi che nella loro epoca sono stati MODA, oggi le loro creazioni sono evergreen”. Ultimante la mia preferita è Elisabetta Franchi la seguo anche sul instragram e mi piace da morire come stilista e sopratutto come persona”.

La tua TopModel preferita?Irina Shack mi piace molto, orgoglio della nostra nazione Russa”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno?Mi piacciono i capi molto eleganti con lo stile è gusto che non siano banali, indifferentemente che sia vestito o una tuta. Importante che mi stiano bene”.

Scarpe basse o tacchi?Tutta la vita i tacchi, gli porto ogni giorno dalla mattina alla sera, solo in palestra la scarpa comoda e sportiva”.

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa?Adoro gli accessori sono quelli che fanno sempre la differenza, comunque non posso far a meno senza i miei gioielli”.

Qual è il tuo rapporto con la tecnologia? “La tecnologia è un mezzo con la quale ci si può immergere in mondi virtuali, in alcuni casi incredibili perché soltanto frutto dalle fantasia di coloro che lo inventano. Il mio rapporto e abbastanza basilare con la tecnologia”.

Ci vuoi dare i link dei tuoi profili dove puoi essere seguita? Certamente i miei link sono

https://instagram.com/yelisavieta?utm_source=ig_profile_share&igshid=g1vb2569blf5

https://www.facebook.com/elisabetta.buryak

Come food influencer https://instagram.com/yelisavieta_food_influencer?utm_source=ig_profile_share&igshid=b5pb4bs4jky

Che cosa significa inseguire un sogno per te?I sogni sono una cosa meravigliosa. Sono uno dei motivi che ci permette di andare avanti in questo mondo, nonostante tutte le difficoltà. I sogni ci danno la motivazione per continuare a sperare e per continuare a lottare per ciò che vogliamo raggiungere. Per me significa Vivere”.

Sogno nel cassetto che desideri realizzare?Il cinema è il mio grande sogno”.

Grazie.

Bruno Angelo Porcellana 

Le fotografie sono state fornite da Elisabetta Yelisavieta Buryak  – I crediti appartengono ai relativi fotografi
Tutti i diritti riservati © 2019 – Email: nonsolomodanews@gmail.com

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply