Interviste

''Impazzisco per Dylan Dog''. Viames Arcuri, leader degli Stil Novo, ci racconta il dietro le quinte del nuovo video musicale '' Dylan Dog''

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giusi Modderno con Anna Falchi

Giusi Modderno con Anna Falchi

Il countdown è iniziato. Mancano pochi giorni all’uscita del nuovo singolo degli Stil Novo “Dylan Dog”. (l’uscita è prevista per venerdì 30 gennaio 2015). Abbiamo chiesto a Viames Arcuri, leader del gruppo musicale bolognese, di raccontarci il “dietro le scene” del video girato di recente con l’attrice Anna Falchi nel ruolo di “guest star” femminile dello stesso videoclip. Nonsolomodanews, pur non avendo partecipato direttamente al video, ha avuto l’opportunità di essere presente con due ragazze che nei mesi scorsi hanno posato per servizi fotografici, Giusi Modderno e Sonya Gilli, alle quali va il nostro plauso e ringraziamento. Auguriamo ai nostri lettori buona lettura e agli Stil Novo di un grande in bocca al lupo per il nuovo singolo “Dylan Dog”.  

”Impazzisco per Dylan Dog”

Per il suo carismatico protagonista, per l’equilibrio tra poesia e horror, per le trame simmetriche e perfette, questa opera è sempre stata una grande vetrina del talento italiano in ambito fumettistico.

Stil Novo con Fede Poggipollini

Stil Novo con Fede Poggipollini

Ho scritto un brano per rendere omaggio a Dylan, realizzandolo con la mia band, gli Stil Novo. Ho chiesto alla mia etichetta discografica, la AM Productions, di fare un tentativo affinché fosse nostro compagno di viaggio anche “Capitan” Fede Poggipollini, lo storico chitarrista di Ligabue; quando ci ha contattato, dicendogli che gli era piaciuto il brano, non vedevo l’ora di vederlo all’opera in studio.

Denis Frison

Denis Frison

Durante le registrazioni, venni a sapere che il regista Denis Frison stava preparando un nuovo film sull’indagatore dell’incubo. Da sempre innamorato del cinema, contattai personalmente Denis, e gli proposi il mio brano per la colonna sonora; per colpa sua ho perso una notte di sonno, quando mi scrisse in chat che aveva scelto il mio brano non sono riuscito a  dormire.

Su queste basi, ci voleva una protagonista d’eccezione per il videoclip; l’idea più ambiziosa era Anna Falchi, la splendida protagonista di “Dellamorte Dellamore” di Michele Soavi; il primo film che mostrò sulla pellicola l’universo poetico e grottesco creato dal fumettista e romanziere Tiziano Sclavi. Con il “sì” di Anna, fummo pronti a cominciare le riprese.

Sonya Gilli

Sonya Gilli

Essendo in ambito fumettistico, rubo una frase allo zio Ben Parker: “Da un grande potere derivano grandi responsabilità”. Avevamo dei grandissimi talenti al nostro fianco, ma dovevamo creare una sceneggiatura e una resa che fossero all’altezza delle aspettative, e avevamo un po’ di “ansia da prestazione”. Nel pianificare le riprese di Dylan Dog, sono stati preziosi il sostegno di varie realtà emiliane: Mirco Cattani da “Ciao Radio”, Alberta Barbagli e la sua “Reboot tv”, e la MF Management di Michael Feldhaus.

Sonya Gilli

Sonya Gilli

Un grande aiuto ci è stato offerto da Nonsolomodanews: avevo immaginato una grande scena corale, ispirata al cinema di Tarantino, in cui tante vampiresse compissero un massacro in un locale malfamato. Dovevano essere bellissime e sanguinarie, e bucare lo schermo per la loro “dannata” sensualità. A quel punto, ho scelto 2 ragazze che avevano fatto un servizio fotografico per il portale: Giusi Modderno e Sonya Gilli.

Le 2 ragazze perciò, grazie ai servizi fotografici che avevo visto su Facebook, sono finite sul set a lavorare con Anna Falchi, tra le grinfie di truccatrici professioniste e l’esperto in effetti speciali Francesco Sanseverino, un grandissimo talento. La tatuatissima Sonya è l’incarnazione perfetta della “bella e dannata”, icona della trasgressione pulp. Giusi invece colpiva per il contrasto tra la sua giovane semplicità e il contrasto con la situazione splatter del videoclip.

Sono state bravissime, e grazie al loro apporto è stato possibile girare la scena madre di questo videoclip, quella che prevedo rimarrà più di tutte in mente dopo la visione.

Giusi Modderno

Giusi Modderno

Anna Falchi è stata una vera trasformista durante la giornata, si è cambiata e truccata ripetutamente per interpretare diversi ruoli. E’ stato divertente scambiare delle battute con lei nella frenesia delle riprese, e ho scoperto una donna forte e simpatica, che sa metterti a tuo agio prendendoti un po’ in giro.

“Dylan Dog” uscirà il 30 gennaio, e sarà anticipato da un promo in cui Anna Falchi parlerà di questa esperienza. Ma ci saranno anche tanti contenuti speciali, foto e filmati che renderanno l’idea del dietro le quinte di questo entusiasmante progetto.

Mentre Dylan continua a combattere gli incubi e i mostri, anche i giovani italiani hanno la loro battaglia: dimostrare ad un sistema pesante e pessimista che gli artisti emergenti non hanno smesso di lottare, di creare, di fare proposte. In questo progetto degli Stil Novo c’è chi ha già una lunga carriera alle spalle, e c’è chi la propria strada deve ancora crearla. La crisi economica non deve essere la crisi di chiunque voglia fare musica, cinema, fotografia, recitare, dipingere, sognare.

“Sii parte del cambiamento che vuoi vedere nel mondo” – Gandhi

Pagina Facebook Stil Novo:
https://www.facebook.com/glistilnovoufficiale?fref=ts

Canale youtube Stil Novo:
https://www.youtube.com/channel/UC1lRM8rJ9kUgfwLe5XA8GTA

Canale youtube di Denis Frison:
https://www.youtube.com/user/lamorteputtana/featured

Le fotografie sono state fornite da Viames Arcuri – I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi – Tutti i diritti riservati Email: nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply