Interviste

Claudia Fattorini, curvy model e cosplay per il piacere dei propri fans

13274979_10208551866986922_2095425182_o
Claudia Fattorini

Claudia Fattorini

Nonsolomodanews ha il piacere di presentare ai propri lettori la modella curvy e cosplay Claudia Fattorini. Ringraziamo Delia Paciello conduttrice di Capri Event per averci messo in contatto. Claudia, oltre essere una modella curvy è una cosplay ovvero una modella alla quale le piace travestirsi in un personaggio di pura fantasia. Ringraziamo Claudia per averci concesso questa intervista e averci fatto conoscere il suo punto di vista. Auguriamo ai nostri lettori buona lettura.

Ciao e benvenuta su Nonsolomodanews, ti vuoi presentare ai nostri lettori? “Salve a tutti! Sono Claudia Fattorini, modella curvy partenopea con la passione per l’Oriente ed i cosplay”.

Tu sei una modella curvy, cosa significa esattamente? “La mia visione del termine “curvy” si rifà al poter posare o sfilare e sentirsi belle non necessariamente con una taglia 40. Quindi dare spazio alla fisicità femminile ed alle curve armoniose che caratterizzano una vera donna. E’ un fenomeno che solo recentemente si sta affacciando all’Italia e di cui spero di esserne fiera rappresentante”.

Sappiamo che partecipi anche ai raduni di Cosplay. Cosa significa? “Per <<cosplay>> si indica una passione comune a molte persone appassionate di anime, manga, film, videogames, serie tv (ma anche fenomeni social). Consiste nel travestirsi ed identificare il proprio personaggio preferito per poi partecipare a fiere, eventi, sfilate, raduni e godersi questi vestendo i panni di un personaggio di pura fantasia (e non solo)”.

Come sei di carattere? “Come qualsiasi donna sono molto vanitosa ed amo la moda. Anche se il tratto che si evince di più in me è la solarità, la spontaneità e la voglia di vivere. Adoro il buon cibo e ascoltare musica”.

Quali sono i tuoi hobby“Ho svariati hobby. Amo in generale la cultura orientale e quindi ciò che ad essa è collegata. Come accennavo, mi piace molto cucinare e provare svariate ricette, anche estere. Make up ed estetica non sono da meno”.

Colore preferito? “Decisamente il rosa shocking”.

Quale musica ascolti? “Ascolto generi diversi generi tra loro. Per lo più musica straniera, giapponese ed americana su tutte. Anche il genere rock/metal ha il suo fascino”.

Come ti sei avvicinata alla fotografia? “Ho sempre avuto una predisposizione ad essere fotografata. Amo essere davanti l’obiettivo. Riesco ad essere me stessa e ad esprimere la vera me”.

Quando hai iniziato a posare? “Ho iniziato per passione anni fa. Successivamente, da circa un anno, è subentrato il discorso professionale. Anche in quest’ambito, però, resta sempre forte e viva la passione”.

Ti ricordi la prima volta? “Nel 2012, quando partecipai ad uno shooting in stile beauty-ritratto”.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “Come ho accennato prima mi sento realmente rilassata e serena. Mi piace creare scatti particolari e di effetto”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? “Mi piace posare un po’ per la maggior parte dei generi, prediligo lo stile Fashion, Beauty e perché no anche “Sof” Glamour”.

Hai un progetto fotografico che ti piacerebbe realizzare e perchè? “Sarebbe bello realizzare un progetto fotografico composto esclusivamente da modelle curvy, a favore della generosità femminile, all’essere se stessi e perché no, anche per lanciare un messaggio contro l’anoressia che da sempre caratterizza alcune sedi dove si fa moda”.

Grazie e in bocca al lupo? “Grazie a te per avermi dedicato quest’intervista, permettendomi di trattare i temi che più sento miei. Invito i lettori, se vogliono, a seguirmi sulla mia pagina! A presto!”

Bruno Angelo Porcellana

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply