Browsing Category

Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

unduetrestella DESIGN WEEK a Pitti Bimbo

PI_NEWS_BIMBO87_01

NWS_undutrestellaArte, design e creatività per i più piccoli sono le parole chiave della unduetrestella DESIGN WEEK ospitata nella sezione KidZ FIZZ (Archivi 3, stand 99). Un format espositivo che vuole concentrare l’attenzione sul più importante evento italiano dedicato al design: la Design Week e il Salone del Mobile di Milano, dedicando una settimana speciale al design e a progetti dedicati al mondo dell’infanzia. Grazie alla ricerca consolidata negli anni, unduetrestella presenta interessanti soluzioni e suggerimenti per “spazi per i piccoli”, collaborando con marchi, aziende, designer e artisti impegnati nel mondo dell’infanzia, per dare vita a soluzioni di design creative ma anche attente alle esigenze dei più piccoli. Quest’anno a Firenze unduetrestella DESIGN WEEK vuole dialogare e dar spazio a progetti e aziende che interpretano il design come soluzione estetica e funzionale per crescere non solo giocando. Con unduetrestella DESIGN WEEK ci sono: 

Continue Reading

Comunicato Stampa

PITTI IMMAGINE UOMO – MINI FASHION

ph. Vanni Bassetti

PITTI94 – MINI FASHION

Passione, innovazione, ricerca creativa. Un sodalizio creativo, quello tra Pitti Immagine e MINI, che dura dal 2015 e che anche in questa edizione dà vita ad un incredibile progetto. La Mini Fashion Field Notes Capsule Collection, collaborazione speciale tra MINI e The Woolmark Company, vede protagonisti quattro designer emergenti internazionali, Liam Hodges (Regno Unito), STAFFONLY (Cina), PH5 (Stati Uniti) e Rike Feurstein (Germania) che hanno tradotto le loro storie di viaggio in prodotti di moda contemporanei fatti di lana.  (Crediti foto: Vanni Bassetti)

CHKBCA_MINI_FASHION_COLLECTION_PRESENTATION-004-0x600_BJUELL KTCHT1_MINI_FASHION_COLLECTION_PRESENTATION-029-0x600_AB90QM - ph. Vanni Bassetti

Tutti i diritti riservati © 2018 – Email: nonsolomodanews@gmail.com

Comunicato Stampa

Pitti Immagine Uomo 94: Primi dati di chiusura

13062018-DSC_4459

Grande concretezza ed energia creativa, lanci ed anteprime mondiali, e un programma eventi sempre più ricco: i top buyers internazionali si sono dati appuntamento a Firenze a Pitti Immagine Uomo n. 94.

Pitti Immagine Uomo 94:
Primi dati di chiusura

L’estero conferma gli eccellenti risultati di presenze dello scorso giugno, trainato dai numeri in crescita di Stati Uniti (+24%), Regno Unito (+6%), Olanda (+13%), Francia (+7%), Germania, Portogallo, Hong Kong, Canada e India; in calo leggero il fronte italiano. In totale si prevedono oltre 19.000 compratori e più di 30.000 visitatori a questa edizione

“La partecipazione di tutti i più importanti buyers internazionali ed italiani – con un numero sempre crescente di retailers online, e la grande attenzione da parte della miglior stampa internazionale dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine – confermano il ruolo di Pitti Immagine Uomo come punto di riferimento globale per il lifestyle, lo scouting di qualità, e per il lancio worldwide di nuove tendenze e progetti moda. Lo dicono anche i risultati di presenze e i feedback raccolti tra espositori e buyer: tutti di grande apprezzamento per le novità proposte in fiera, i nuovi progetti espositivi che abbiamo lanciato alla Fortezza, gli eventi speciali, e per l’atmosfera di creatività che ha invaso Firenze in questi giorni”.
I dati registrati al termine della terza giornata di questa 94esima edizione – che si conclude oggi alla Fortezza da Basso di Firenze (12-15 giugno 2018), fanno prevedere un’affluenza finale che andrà a superare quota 19.000 compratori totali: l’estero conferma il suo grande dinamismo, mantenendosi sugli stessi alti livelli di presenze di un anno fa, con performance positive per mercati di riferimento come Germania (sempre in testa alla classifica compratori), Stati Uniti (+24%), Regno Unito (+6%), Olanda (+13%), Francia (+6%), Canada (+11%) e crescite consistenti anche per mercati più giovani come Hong Kong (quasi raddoppiato il numero dei suoi buyer) e India (+30%); mentre sono in leggera flessione i numeri da Giappone, Spagna, Cina e Svizzera.
In leggero e prevedibile calo, rispetto alla corrispettiva edizione estiva, anche le presenze degli italiani (intorno al -2,5%), a riflettere un periodo ancora difficile per il mercato interno.
Complessivamente anche a questa edizione di Pitti Uomo si supereranno ampiamente i 30.000 visitatori totali.
Numeri da record si sono raggiunti sui social media: i 4 giorni di Pitti Uomo 94 hanno generato più di 35.000 post e 7 milioni di interazioniInstagram è stata la fonte con il più alto numero di post collezionati, e ha generato il 97% di interazioni; l’hashtag più popolare è stato #PittiUomo con 29.000 menzioni (Fonte dati: Launchmetrics).
Tutti i diritti riservati © 2018 – Email: nonsolomodanews@gmail.com
Comunicato Stampa

Inaugurata Riminiwellness 2018 – Sofia Goggia: Nello sport l´autenticità è il valore più importante

31052018-DSC_9187

31052018-DSC_9303Folla di operatori e appassionati fin dalle prime ore della mattina alla fiera di Rimini per l´inaugurazione della manifestazione di riferimento di fitness, benessere, sport, cultura fisica e sana alimentazione aperta fino a domenica 3 giugno. Al taglio del nastro anche la campionessa di sci Sofia Goggia: ´Nello sport l´autenticità è il valore più importante´

Continue Reading

Comunicato Stampa

AL VIA RIMINIWELLNESS 2018! PRESENTI AL TAGLIO DEL NASTRO I CAMPIONI GOGGIA, WIERER E FILL NEL POMERIGGIO TANIA CAGNOTTO E SIMONE SABBIONI

riminiwellness-logo

ingresso07Il countdown è agli sgoccioli e l´attesa ai massimi: domani alla fiera di Rimini apre la tredicesima edizione di RiminiWellness, l´appuntamento principe di fitness, benessere, sport, cultura fisica e sana alimentazione che lo scorso anno portò sulla riviera oltre 268mila presenze.
Sempre più internazionale, sempre più coinvolgente, sempre più formativa, la manifestazione di Italian Exhibition Group fino a domenica 3 giugno convoglierà nei padiglioni e lungo la costa riminese operatori professionali e tanti amanti dell´esperienza ´active´ diventata ormai stile di vita, un modello italiano da esportare nel mondo, ma anche vip e sportivi.

Continue Reading