Monthly Archives

marzo 2016

Interviste

Valentina Neri, fotomodella bolognese con la passione per il teatro

Valentina Neri - Ph. Bruno Angelo Porcellana
Valentina Neri - Ph. Bruno Angelo Porcellana

Valentina Neri – Ph. Bruno Angelo Porcellana

Nonsolomodanews ha il piacere di presentare ai propri lettori Valentina Neri. Valentina è una ragazza che lavora presso un’azienda della provincia di Bologna e che nel tempo libero le piace posare fotograficamente e seguire un’altra passione che è quella del Teatro.  A corredo dell’intervista pubblichiamo alcuni scatti fotografici dell’ultimo shooting. Ringraziamo Valentina per averci concesso questa intervista e auguriamo ai nostri lettori buona lettura. 

Continue Reading

Interviste

Anna Maria Pirina, fotomodella con Miami nel cuore

Anna Maria Pirina - Ph: Francesco Corti
Anna Maria Pirina - Ph: Francesco Corti

Anna Maria Pirina – Ph: Francesco Corti

Anna Maria Pirina è una giovanissima modella di origini calabresi che vive a Viterbo. Dopo un viaggio in Australia è iniziata la carriera di Anna Maria nel mondo della moda. Pur non tralasciando lo studio Anna Maria si è buttata a capofitto e il suo genere fotografico preferito è il fashion. Ringraziamo Anna Maria per averci concesso questa intervista e auguriamo ai lettori di Nonsolomodanews buona lettura.

Continue Reading

Articoli

Le coinquiline Sharon e Giada come mai viste prima…

2016-03-07 (2)

Speciali ospiti al festival del cinema di MonteCarlo di Ezio Greggio la coppia ormai amata da milioni di teenager: le coinquiline Sharon Alario e Giada Girardi! Incredibile come in un contesto di evento a numero chiuso le coinquiline invitano tutte le fan a raggiungerle al Gala e..

Tutti i diritti riservati © 2016– Email: info@nonsolomodanews.it

Articoli

Festival dell’Oriente a Bologna

Festival dell'Oriente
Sunny Singh con una sua fan
Festival dell'Oriente

Festival dell’Oriente

Nonsolomodanews è stato presente al Festival dell’Oriente che si è svolto nell’ultimo week end di Febbraio e nel primo di Marzo presso i padiglioni della fiera di Bologna. Eravamo già stati nella precedente edizione autunnale e dobbiamo dire che il successo di espositori e di pubblico è stato evidente. L’Oriente a tutto tondo. Poter apprezzare le varie culture (da quella cinese a quella thailandese passando da quella vietnamita senza dimenticarci quella indiana e giapponese) sia con spettacoli, stand tipici che vendono prodotti che si trovano nelle nostre città ma che hanno delle nicchie di mercato, è fantastico. Continue Reading

Interviste

Paola Lucrezia Anzelmo, attrice, fotomodella, artista ovvero una persona con mille sorprese

Paola Lucrezia Anzelmo
Paola Lucrezia Anzelmo

Paola Lucrezia Anzelmo

Nonsolomodanews ha il piacere di presentare ai propri lettori l’attrice Paola Lucrezia Anzelmo. Paola Lucrezia, Paola per gli amici, è un’attrice e fotomodella che si è formata presso la scuola del <<Piccolo Teatro>> di Milano.

Ciao, ci racconti chi è Paola Lucrezia Anzelmo? “Ciao, sono Paola Lucrezia e sono di Milano. Mia mamma è casalinga e mio papà è medico veterinario. Amo moltissimo gli animali in particolare i cani: ne possiedo due (Tokio e Bijoux) ma vorrei averne altri… sono simpaticissimi e i loro buffi comportamenti mi fanno sorridere ogni giorno”.

Grazie Paola ad aver accettato il nostro invito.

Quali sono i tuoi hobby? “Amo fare lunghe passeggiate nei boschi dietro casa mia. Mi piace osservare il susseguirsi delle stagioni e salutare i miei <<amici scoiattoli>> che si rincorrono nei boschi soprattutto a primavera. Inoltre mi piace creare degli oggetti ad esempio vasetti e creare dei quadretti che appendo alle pareti di casa mia. Sai che quasi tutte le pareti sono pieni di quadretti a forma di cuore da me realizzati? Mi piace dare un tocco personale alla casa, qualcosa che faccio da sola. Inoltre mi piace fare da sola i prodotti per il corpo ad esempio creme e i prodotti per i capelli”.

Come sei di carattere? “Sono allegra, dolce e molto determinata”.

Sei una persona curiosa? “Moltissimo. Amo imparare nuove cose. Quando guardo le vetrine dei negozi sono incuriosita dagli oggetti belli e particolari. Spesso li fotografo e poi cerco di riprodurli da sola”.

Qual è il tuo colore preferito? “Il rosa è il mio colore preferito, ma non mi vestirei mai di rosa. Da indossare preferisco il blu e il nero, siccome ho i capelli rossi questi due colori si adattano molto bene a me”.

Quale musica ti piace? “Mi piace la musica dance, amo molto ballare. Sai che alle volte, quando sono particolarmente allegra, accendo la radio e… ballo da sola in casa… una volta un passante mi ha vista … che figura 🙂 🙂 ”

Cantante preferito? “Non saprei…”.

Tu sei di Milano e hai studiato nella tua città, ci racconti la tua esperienza formativa in ambito attoriale e se hai un aneddoto che vuoi raccontare ai nostri lettori? “Io ho studiato a Milano alla scuola del <<Piccolo Teatro>>, ma ho cominciato a lavorare fin da subito in teatro e in alcune fiction tv. Ho un simpatico aneddoto da raccontarti Bruno: il regista inglese Alexis Sweet mi aveva scelta come protagonista di puntata per la fiction R.I.S Delitti imperfetti. Nella scena finale il mio personaggio muore e quindi avrei dovuto essere truccata in moda da… morta ovvero colorito grigiastro, labbra violacee ecc . Mentre le truccatrici mi stavano truccando, entrò di corsa nel mio camerino una signora della troupe che, dopo avermi vista in faccia, esclamò:<<ma ti senti bene? hai un colorito come se dovessi svenire da un momento all’ altro>>, un secondo dopo si accorse della gaffe e tutti scoppiammo a ridere. Ancora adesso ricordo con simpatia questo episodio. Ho tanti altri aneddoti divertenti da raccontare, ma l’intervista verrebbe troppo lunga …”

Tu lavori molto con l’estero, pensi che per una italiana sia più facile lavorare fuori dai confini nazionali perchè più apprezzate o ci sono altri motivi? “No, non è più facile. Il mercato estero a parità di bravura, talento e bellezze preferisce dare spazio a una connazionale. Per una serie di motivi mi sono trovata a lavorare all’ estero come fotomodella, ma se fossi rimasta stabilmente in Italia avrei proseguito la mia carriera di attrice che ho dovuto bruscamente interrompere a causa degli impegni con l’estero. Ho però tenuto una buona amicizia con diversi registi italiani con i quali avevo avuto modo di lavorare”

Per mantenerti in forma, segui una dieta, frequenti la palestra e usi prodotti specifici? “Non seguo alcuna dieta, seguo il mio istinto: se un giorno ho molta fame mangio molto se ho poca fame mangio poco. insomma sono molto spontanea come è nel mio carattere: seguo quello che mi suggerisce il mio organismo. Non vado in palestra poiché ho pochissimo tempo. Mi piace molto invece camminare nei boschi con i miei cani e stare alla aria aperta.”

In ambito fotografico, quali sono le tue sensazioni quando vieni ripresa? “Sono sensazioni bellissime: mi piace giocare con il mio sguardo, comunicare emozioni attraverso il mio sguardo”

A seconda del genere di fotografia, segui le indicazioni del fotografo o vai a ruota libera? “Preferisco quando il fotografo mi da la libertà di fare ciò che mi sento, ma non sempre è cosi, a volte devo anche seguire delle precise indicazioni. Ci sono fotografi con i quali ho già lavorato in altri set fotografici con i quali mi trovo bene e a mio agio e allora l’atmosfera diventa rilassata e piacevole e ci facciamo tante risate( Paola sorride)”.

Come hai iniziato a posare? “Facevo l attrice poi un fotografo mi chiamò per fare degli scatti per arricchire il proprio portfolio e da lì non mi sono più fermata. Ora lavoro quasi esclusivamente per aziende di gioielli/prodotti legati all’eleganza. Per l’Italia ho prestato la mia immagine per l azienda LOOK GIOIELLI, per la collezione <<La Vamp>> e diversi lavori per il mercato estero”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? “Shooting eleganti dove indosso gioielli. Mi fanno sentire un pò… principessa e mi fanno sognare”.

Quali sono le valutazioni che fai per gradire un genere piuttosto di un altro? “Cerco di fare un genere <<di classe>>. Insomma… non mi farei mai fotografare in pose o atteggiamenti volgari: non mi piacciono e non rispecchiano il mio carattere”.

Hai un progetto fotografico che ti piacerebbe realizzare e perchè? “Non ho mai fatto un set fotografico dove fossero presenti degli animali e… sarebbe divertente. Io amo molto gli animali come ti ho già raccontato… se mi capitasse di posare con in braccio un cucciolo di leone o un meglio ancora … un gufo sarebbe divertentissimo. Mi sembrerebbe di essere entrata in un film di… Harry Potter. La prima volta che mi è capitato di vedere un gufo dal vivo sono rimasta stupita di come ruotino la testa a 360 gradi: sono divertentissimi”.

A giorni inizia la settimana della Moda di Milano. Che cosa è per te la moda? “La manifestazione dell’ estro e della abilità degli stilisti. Amo tutto ciò che è bello e ben fatto”.

Qual è il tuo rapporto con la moda?Seguo la moda, ma non in modo esagerato. Amo molto vestire in total black, ma “illuminarmi” con dei punti luce dati da braccialetti o orecchini, sempre molto fini .

La tua TopModel preferita? “Sara Sampaio: mi piace il suo modo di posare cosi naturale anche quando le pose sono difficili: ha una grande elasticità nel corpo che la rende sensuale . Poi mi piace il suo sguardo magnetico e accattivante”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? “Il capo del mio guardaroba che preferisco è un maglione verde ” morbidoso” che mi avvolge tutta nelle fredde mattine invernali. Ha le maniche molto lunghe e io ci infilo le mani, cosi funge anche..da guanti. Il capo che meno amo sono… i guanti, li perdo sempre… per questo ho il mio maglione verde (Paola sorride divertita)”.

Scarpe basse o tacchi? “Entrambi a seconda delle occasioni”.

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa? “Il burro cacao fatto da me con il cioccolato bianco e il karitè. Ne uso tantissimo e mi piace l’idea che l’ho fatto da sola. Ne ho fatti anche altri da regalare alle mie amiche”

Tu viaggi molto? “Si molto”.

Treno o aereo? “Non saprei … quando posso fare qualche disegno per far passare le ore del viaggio, per me vanno bene entrambi”.

Dovessi cambiare città, dove vorresti andare a vivere? “Mi piace molto dove vivo perchè è vicinissimo alla città ma anche alla natura. E’ un posto che concilia queste due cose e quindi è molto adatto per me”.

Sogno nel cassetto che desidereresti realizzare?… ti lascio in suspense, ma facciamo così: ci sentiamo tra qualche anno e ti dico se si è realizzato… incrociamole dita”.

Le fotografie sono state fornite da Paola Lucrezia Anzelmo
I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi
Tutti i diritti riservati © 2016– Email: info@nonsolomodanews.it