Monthly Archives

dicembre 2014

Interviste

Nonsolomodanews incontra Alessia Fusaro, giovane fotomodella napoletana con grandi ambizioni

Questo slideshow richiede JavaScript.

Benvenuta su Nonsolomodanews.it vuoi presentare ai nostri lettori? Ciao mi chiamo Alessia Fusaro sono nata e abito a Napoli , il mio segno zodiacale è pesci. Amo disegnare e prendermi cura di me”.

Alessia Fusaro

Alessia Fusaro

Come sei di carattere? Superficiale, ottimista, sportiva, testarda, allegra, amabile, ambigua, ammirevole, aperta, apprensiva, calorosa, decisa, difficile, diretta, equilibrata, gentile, interessante, intuitiva, lunatica, naturale, onesta, perspicace, provocante, ribelle, riflessiva, seducente, socievole, soddisfatta e spontanea”

Sei una persona curiosa? Si”

Colore preferito? “Turchese”

Fiore preferito? “Il garofano”.

Alessia Fusaro

Alessia Fusaro

Animale preferito? “La Tigre, perchè mi rispecchia molto”.

Quali sono i tuoi hobby? “La fotografia,danza e sport”.

in una fotografia di ritratto che cosa noti immediatamente? Il volto cercando le caratteristiche peculiari che lo valorizzino e che contestualizzino la figura cogliendo anima,vita e storia”.

La fotografia, in particolare quella di moda, è studiata. Cosa significa per te essere naturale e come riesci ad esserlo trasmettendo quella sensazione che chi guarda la fotografia desidera avere ? Bhè dipende dal tema della fotografia, se si desidera una foto sensuale, io interiormente provoco , come allo stesso tempo si desidera una foto allegra, arrabbiata, ecc. il mio stato d’animo cambia a seconda della foto”.

Pensi che un buon book fotografico-hard book-sia importante ai fini lavorativi? Certamente”.

Alessia Fusaro

Alessia Fusaro

Tu quando vai ai casting ti presenti con il tuo book stampato e i composit? “Perchè se si cerca una fotomodella puoi darti un immagine di come posi in abito ( elegante, casual e ecc.) e fargli prendere nota di come lavori d’avanti a un obbiettivo fotografico”.

Che cosa pensi prima di fare i casting? “Penso di potercela fare, di dare quello che si cerca”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci ? “Non ho preferenze , datemi un obbiettivo e qualsiasi abito da posare”.

Che cos’è per te la moda e qual è il tuo rapporto? “E’difficile fornire una definizione del concetto di moda,anche perchè non esiste al riguardo un’interpretazione oggettiva e univoca , tra me è la moda c’e amore , passione! più che un rapporto c’e uno stile di vita”.

Chi è il tuo fashion designer preferito ? Gucci”.

La tua topModel preferita? “Belen Rodiguez”.

Tu sfili anche? Che sensazioni provi quando sei sulla passerella? “Si è quando sfilo entro in un mondo tutto mio, si crea un’atmosfera meravigliosa dove c’e solo melodia è un punto fisso da guardare .Quando sono sulla passerella mi sento sicura di me stessa dando valore all’abito che indosso perché è lui il protagonista principale , io non faccio altro che accompagnarlo nella sua uscita”.

Alessia Fusaro

Alessia Fusaro

Scarpe basse o tacchi? “Tacchi”.

Hai un progetto fotografico che ti piacerebbe realizzare e perchè? “Al momento no”.

Sogni nel cassetto che desideri realizzare? “Prenderne parte a campagne pubblicitarie, produzioni televisive, sponsorizzazioni, sfilate per alta moda ecc”.

Come trascorrerai per prossime festività natalizi? Tra amici e parenti”.

Grazie!

Le fotografie sono state fornite da Alessia Fusaro – I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi – Tutti i diritti riservati Email: nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

Interviste Shooting

Nonsolomodanews incontra Noemi Guerrieri, la tipica ragazza della porta accanto che ha la passione per posare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nonsolomodanews incontra Noemi Guerrieri. Noemi è la tipica ragazza della porta accanto che ha la passione per posare. Mamma di una bellissima bimba di nome Aurora, Noemi ha concesso questa intervista e Nonsolomodanews ha realizzato il servizio fotografico.  Buona lettura.

Noemi Guerrieri

Noemi Guerrieri

Ciao ti vuoi presentare? “Ciao mi chiamo Noemi Guerrieri il 14 gennaio del 1996. Sono nata a Bologna ma amo il sud in quanto una  parte del mio sangue è del sud . Amo i valori delle persone del meridione, il modo di porsi, la cucina e i posti. Sono una mamma. Una moglie, e una casalina. Fisicamente sono minuta, peso 48 kg e il mio numero di scarpe è il 35.. Ho i capelli castani tendente al chiaro e gli occhi verdi-azzurri (a seconda della luce). Sono solare sorrido sempre, ottimista. Quando mi metto in testa una cosa devo farla e nessuno mi deve fermare o far cambiare idea, sono testarda e gelosa.

Benvenuta su Nonsolomodanews? Come sei di carattere? “Brutto carattere troppo testarda. Quando sono convinta, devo riuscirci in qualsiasi cosa io voglia fare”.

Noemi Guerrieri

Noemi Guerrieri

Sei una persona curiosa? “Si, forse troppo”.

Quali sono i tuoi hobby? “Pulire casa, stirare e cucinare”.

Qual è il tuo colore preferito? “Blu”.

In una tua fotografia di ritratto che cosa noti immediatamente?Gli occhi”.

Noemi Guerrieri

Noemi Guerrieri

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “Belle”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? “Quasi tutti la fotografia è la miglior forma d’arte, conserva il ricordo e ne ricorda l’essenza”..

Che cosa è per te la moda (fashion)? “Di moda ne so poco”.

Qual è il tuo rapporto con la moda? “ Non ho una moda  <<tipo>>  di solito apro l’armadio e metto la prima cosa che mi faccia <<sentire bene>>”.

Scarpe basse o tacchi? “Tacchi”

Noemi Guerrieri

Noemi Guerrieri

Un accessorio che non manca mai quando esci? “Anche se non è propriamente un accessorio, dico il rossetto. per me è immancabile”.

Ultima domanda, sogno nel cassetto che desideri realizzare? “Non ho grandi sogni, il più bello l’ho già realizzato <<la mia famiglia>>.

 

Grazie!

 

per Nonsolomodanews Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model Noemi Guerrieri

presso DiBi Studio Bologna

I credits delle fotografie appartengono a Bruno Angelo Porcellana – Tutti i diritti riservati

nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

Interviste

Beatrice Angelini, una giovane fotomodella ma con esperienza, alla ricerca di un progetto che la sorprenda

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nonsolomodanews incontro la fotomodelle Beatrice Angelini. Nata ad Urbino il 4 marzo 1995, vive tra Sestino (AR) e Rimini (RN). Studia lingue poi arte alla scuola superiore. Intraprende la sua carriera di modella e fotomodella per gioco, cominciando con qualche sfilata in collaborazione con Podrini Hair di Sant’Angelo in Vado per poi passare alla fotografia. Al suo attivo ha prestigiose collaborazioni con fotografi italiani e stranieri. Abbiamo avuto il piacere di conoscere personalmente Beatrice alcuni mesi fa quando venne a Bologna per una sessione fotografica di glamour presso un noto hotel. Ringraziamo Beatrice per averci concesso questa intervista che ci ha permesso di conoscerla meglio e auguriamo ai nostri lettori buona lettura e buona visione delle belle fotografie pubblicate.

Model Beatrice Angelini Ph Virginia Di Mauro

Model Beatrice Angelini
Ph Virginia Di Mauro

Ciao Beatrice, tu sei una giovanissima modella. Molto fine e minuta. Ci racconti chi è Beatrice nella vita di tutti i giorni? “Solitaria, amante della lettura, degli animali, dell’inverno e del silenzio”.

Tu hai studiato lingue e poi arte alla scuola superiore. Questi studi ti hanno semplificato la scelta di quello che avresti voluto fare e se si, in quale modo? “Premettendo che non sono certa che sia in nostro potere dirigerci verso la direzione che desideriamo,  sicuramente l’Istituto d’Arte mi ha permesso di coltivare la sensibilità nei confronti dell’esteriore come veicolo, finestra sull’interiore e il linguistico mi ha aiutata a non ostacolare la mia curiosità implacabile”.

La Beatrice modella e la Beatrice Angelini sono due persone distinte e separate oppure c’è del vero quando posi? “Ci sono caratteri imprescindibili della mia personalità che credo emergano in ciascuno scatto. Bea è sempre Bea. Il lupo rimane lupo anche vestito del vello di un agnello. Non può ingannare l’occhio vigile”.

Tu hai iniziato a posare per gioco. Poi che cosa è successo? “Ho assecondato la mia natura infantile e ho deciso di non smettere di giocare”.

Model Beatrice Angelini Ph Giacomo Tonucci

Model Beatrice Angelini
Ph Giacomo Tonucci

Venendo subito alla fotografia. Come scegli le collaborazioni? “Tendenzialmente sono i fotografi a trovare me. Ne valuto proposta, professionalità, intenzionalità e analizzo il lavoro in base ai miei gusti estetici. Se il lavoro passato dell’artista mi attrae, anche io mi faccio avanti contattando l’interessato. Fondamentalmente, non dimentico mai che sto perseguendo un obiettivo: partecipare alla bellezza”.

Nella scelta dei fotografi, quali sono gli aspetti che vedi immediatamente prima di decidere? “Professionalità, carattere, sensibilità, chiarezza, intesa. E poi quella scintilla nel guardare il suo lavoro”.

Ti piace essere coinvolta nella progettazione? Decisamente si. Dobbiamo raccontarci entrambi, dato che parliamo prevalentemente di progetti personali. A volte è bello essere il tramite, a volte è bello disegnare insieme“.

Progetti  che hai fatto e ai quali ci tieni molto? “Ogni progetto è un incontro e tengo a tutti tanto, che siano stati positivi o negativi”.

Model Beatrice Angelini Ph Alessandro Omiccioli

Model Beatrice Angelini
Ph Alessandro Omiccioli

Che cosa ti piacerebbe che ti venisse proposto come progetto futuro? “Qualcosa che mi sorprenda”.

Hai fatto collaborazioni internazionali? “Sì, è capitato diverse volte. L’ultimo è uno spot destinato ad un brand di lingerie venezuelano”

Quali sono i generi che più ritieni tuoi? “Quelli sinceri”.

Aneddoto carino da raccontare ai nostri lettori? “Immaginatevi me, serissima e un po’ tesa per il tanto bramato incontro con Corrado Dalcò (famoso fotografo di base a Londra), seduta accanto a lui sul suo bel divano rosso fuoco, in studio. Lui, rilassato, mi parla dei suoi fichissimi progetti. Io noto che accanto a me si trova un grosso ratto formato peluche. Io adoro i ratti e adoro i peluches. Così, mentre lui parla di cose serie, penso bene di afferrare il topo in sovrappeso. Un rutto gigante interrompe le parole del fotografo. Il peluche aveva un dispositivo per cui al tatto partiva un fragoroso saluto. Prosit”.

Model Beatrice Angelini Ph Laurent Bernardi

Model Beatrice Angelini
Ph Laurent Bernardi

Prossimi lavori in cantiere se ce ne volessi dare una piccola anticipazione? “Dirò solo che sarà prezioso e sfacciato”.

Grazie Beatrice.

Le fotografie sono state fornite da Beatrice Angelini – I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi – Tutti i diritti riservati Email: nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

Interviste

Nonsolomodanews intervista Giada Ormando, un talento naturale che in breve tempo è arrivata alla finale nazionale di Miss Italia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nonsolomodanews ha il piacere di presentare ai propri lettori la modella Giada Ormando. Giada è una ragazza di 20 anni che calca le scene fotografiche da circa 2 anni. Nata e cresciuta a Bologna, Giada ha avuto il piacere di arrivare alla fase finale di Miss Italia di Jesolo nel 2014. Si definisce una ragazza con un carattere forte e che sa che cosa vuole. Grazie Giada per averci concesso questa lunga intervista e auguriamo ai lettori di Nonsolomodanews buona lettura.

Giada Ormando

Giada Ormando

Ciao Giada, benvenuta su Nonsolomodanews, ti vuoi presentare ai nostri lettori? “Ciao, mi chiamo Giada Ormando e sono nata a Bologna l’8 marzo (festa della donna, ndr) del 1994. Le mie misure sono 90-64-88. Sono alta 172 cm, porto una scarpa n. 38. Il colore dei mie capelli è castano, di media lunghezza sotto le spalle. Il colore degli occhi è marrone”.

Tu sei giovanissima, quale facoltà universitaria stai frequentando? “Scienze della Comunicazione”.

Vorresti fare la giornalista? “Mi interessa il giornalismo, ma ancora di più il mondo della pubblicità e la sua psicologia”.

Come sei di carattere? “Ho un carattere molto forte, istintivo. Se qualcosa non mi va bene difficilmente riesco a stare zitta. Sono anche molto sensibile e trasparente, non riesco a mascherare i miei stati d’animo. Sono molto schietta e diretta, dico sempre quello che penso. Sono intraprendente e provo sempre cose nuove perché non si smette mai di imparare”.

Sei una persona curiosa? “Si sono curiosa non in tutto, solo nelle cose che già mi interessano”.

Quali sono i tuoi hobby? “Il mio hobby è il pattinaggio su rotelle e anche su ghiaccio”.

10450382_1457997121115018_1759502787572680157_nQuale musica ascolti? “Ascolto ogni tipo di musica, ma se devo parlare di musica preferita amo i cantautori italiani come De Andrè, Lucio Dalla o De Gregori”.

Cantante preferito? “Faber”.

Colore preferito? “Celeste”.

Quando hai iniziato a posare? “Due anni fa, nel 2012”.

Prima di accettare un lavoro, guardi il portfolio del fotografo? “Si sempre, devo capire con chi ho a che fare e anche le sue esigenze”.

In una tua fotografia di ritratto che cosa noti immediatamente. “La prima cosa che si nota nelle mie foto è sicuro la forte espressività.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “Amo raccontare una storia e immedesimarmi in un personaggio, magari al di fuori di me o anche nel mio inconscio, una parte di me che non si vede normalmente.

Quali sono i generi fotografici che preferisci?Mi piace il ritratto”.

Giada Ormando

Giada Ormando

Che cosa è per te la moda (fashion)? “La moda è un’arte con diversi generi”.

Qual è il tuo rapporto con la moda? “Mi piace informarmi sulle mode del momento, ma non sono una che spende tanti soldi per avere la hit del momento”.

Giada Ormando

Giada Ormando

Chi è il tuo fashion designer preferito? “Mi piace Alessandra Carrer”.

La tua TopModel preferita? “Gisele Bundchen e Emily di Donato”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? “Amo il pantalone corto, odio i jeans skinni”.

Scarpe basse o tacchi? “Tacchi

Giada Ormando

Giada Ormando

Un accessorio che non manca mai quando esci? La borsa”.

Giada Ormando

Giada Ormando

Hai un progetto fotografico che ti piacerebbe realizzare e perché?  ora come ora non ho progetto fotografici, ma più progetti lavorativi che mi piacerebbe inseguire, ma anche molto difficoltosi. Sto cercando di entrare in qualche programma televisivo di Mediaset o ski come valletta , ma il mio obbiettivo sarebbe recitare in un film.

Vivi in un piccolo paese, dovessi cambiare città, dove vorresti andare a vivere? “In Italia o Milano o a Roma. All’estero a New York”.

Sogno nel cassetto che desideri realizzare? “Entrare nel mondo dello spettacolo come attrice o presentatrice”.

Pensiero natalizio? “Un po’ di tranquillità e tempi da passare in famiglia”

Grazie Giada..

 

Le fotografie sono state fornite da Giada Ormando – I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi –Tutti i diritti riservati Email: nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

Interviste

Alice Moreschini, una giovane fotomodella di origini marchigiane con il fashion design nel sangue e l'aspirazione di apparire sulla copertina di un famoso magazine, incontra Nonsolomodanews

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nonsolomodanews incontra Alice Moreschini, una giovane fotomodella di origini marchigiane con il fashion design nel sangue e l’aspirazione di apparire sulla copertina di un famoso magazine. Alice è una pianificatrice, non fa mai nulla d’impulso ma dice le cose direttamente e senza diplomazia e questo la rende non sempre simpatica. Studia Fashon Design in un’academia di Belle Arti. Alice è una ragazza che ha le giornate pienissime e se dipendesse da lei sarebbero ancora più piene. Ringraziamo Alice per la sua intervista e auguriamo ai lettori di Nonsbolomodanews buona lettura.

Alice Moreschini

Alice Moreschini

Ciao ti vuoi presentare? “Sono Alice Moreschini, sono nata 21 anni fa a Fermo, nelle Marche. Fisicamente? Sono alta 1.70m, ho lunghi capelli scuri, occhi grandi e gambe lunghe!”.

Benvenuta su Nonsolomodanews. Buongiorno a tutti i lettori e un grazie alla redazione per avermi ospitata”.

Sei una persona curiosa? “Moltissimo. Mi piace conoscere un po’ di ogni cosa”.

Come sei di carattere? “Sono molto ironica ed autoironica, ma non tutti colgono il mio humor inglese. Inoltre sono estremamente sincera, cosa che mi crea non poche difficoltà. In compenso vado molto d’accordo con chi ha un carattere simile al mio. Rimugino parecchio sulle cose e difficilmente agisco d’impulso, sono una pianificatrice. Però sono molto determinata e alla lunga raggiungo tutti gli obiettivi che mi pongo”.

Studi o lavori? E se studi, che cosa studi? “Studio e lavoro, non mi privo di nulla! Sono articolista di moda e fotomodella. Frequento l’ultimo anno del corso di Fashion Design in un’Accademia di Belle Arti. Se potessi farei anche dell’altro, mi piace avere una vita piena”.

Quali sono i tuoi hobby? “Mi piace scrivere, leggere, disegnare. Le mie ultime due passioni sono il cucito e la palestra”.

Qual è il tuo colore preferito? “L’acquamarina e tutte le tonalità iridescenti”.

Quale musica ti piace? “Non ho un genere preferito. Quando mi alleno metto in loop la prima playlist che mi capita, quando scrivo ascolto solo Caparezza, di cui stimo i testi intelligenti”.

In una tua fotografia di ritratto che cosa noti immediatamente? “Gli occhi, che di norma in un ritratto rappresentano il fulcro della composizione e alla cui espressività si affida la buona riuscita dello scatto. In un mezzobusto invece guardo subito le mani, è importante imparare a gestirle perché individuano subito una modella esperta da una improvvisata. Una volta ho conosciuto una modella che ho indovinato essere una ballerina da un solo movimento di una mano”.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata? “Tranquillità. So che è un po’ originale come risposta, ma quando poso mi rilasso e mi diverto. Prima di scattare invece sono carica come una molla, immagino ogni particolare e non vedo l’ora di mettermi all’opera”.

Alice Moreschini

Alice Moreschini

Quali sono i generi fotografici che preferisci? “Sto cercando di specializzarmi sul fashion, che è il genere che preferisco e che a mio parere mi riesce meglio. Non solo perché adoro gli abiti, ma soprattutto perché vado a ricercare quelle pose plastiche che negli altri generi spesso stonano”.

Che cosa è per te la moda (fashion)? “Se rispondessi che è il modo in cui esprimiamo noi stessi, mentirei. A me interessa la moda perché rappresenta il modo in cui ci asserviamo a quello che è di tendenza secondo la società. Dietro l’atto di comprare un paio di scarpe che vanno di moda c’è tutto un discorso di psicologia dei consumi di massa che va oltre il mero acquisto della calzatura vista in vetrina”.

Alice Moreschini

Alice Moreschini

Qual è il tuo rapporto con la moda? “Mi piace studiarla e sviscerarne i meccanismi. Non punto a creare qualcosa che non esista ancora, perché il gioco del designer è un continuo rimando al lavoro di un altro. Mi lascio ispirare da quello che mi piace: l’abito che ho visto in quel reality in TV, il colore del rossetto di una ragazza sull’autobus, la silhouette derivata dalla tradizione di un paese lontano. La vera sfida è mixare il tutto”.

Chi è il tuo fashion designer preferito? “Riccardo Tisci (per Givenchy) ”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno? “In questo momento il mio must è il cappotto. Ho molta difficoltà con gli stivali, non ho ancora trovato il mio modello perfetto”.

Scarpe basse o tacchi? “Scarpe basse per le commissioni, per arrivare sul set (ed ovviamente per allenarsi). In tutte le altre occasioni, tacchi. The highest the better. A teatro, a ristorante, alle cerimonie, sotto le feste natalizie. Regalano una bella postura, affinano le gambe ed alzano i glutei. Il paio di scarpe più basse che possiedo è di 10 cm, il più alto 16”.

Un accessorio che non manca mai quando esci da casa? “Maxi sciarpa e Borsalino per proteggere i capelli dall’umidità”.

Ultima domanda, sogno nel cassetto che desideri realizzare? “Per quanto riguarda il modeling, mi piacerebbe apparire sulla copertina di un giornale, sogno il cartaceo. Per quanto riguarda il fashion design, punto a lanciare una mia collezione ed un giorno chissà, magari aprire una boutique”.

Grazie!

Le fotografie sono state fornite da Alice Moreschini – I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi –Tutti i diritti riservati Email: nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

Shooting

Cerasela Sandu in black&white outdoor

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ph. Bruno Angelo Porcellana Model. Cerasela Sandu Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model. Cerasela Sandu
Ass. Chiara Fumagalli
Ass. Nello Zazzaro
Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana Model. Cerasela Sandu Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model. Cerasela Sandu
Ass. Chiara Fumagalli
Ass. Nello Zazzaro
Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana Model. Cerasela Sandu Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model. Cerasela Sandu
Ass. Chiara Fumagalli
Ass. Nello Zazzaro
Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana Model. Cerasela Sandu Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model. Cerasela Sandu
Ass. Chiara Fumagalli
Ass. Nello Zazzaro
Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana Model. Cerasela Sandu Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model. Cerasela Sandu
Ass. Chiara Fumagalli
Ass. Nello Zazzaro
Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana Model. Cerasela Sandu Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model. Cerasela Sandu
Ass. Chiara Fumagalli
Ass. Nello Zazzaro
Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana Model. Cerasela Sandu Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo

Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model. Cerasela Sandu
Ass. Chiara Fumagalli
Ass. Nello Zazzaro
Ass. Davide Faiolo

23112014-DSC_9623 copiabn

per Nonsolomodanews Ph. Bruno Angelo Porcellana
Model Cersasela Sandu
MUA Cerasela Sandu

Grazie a:

 Ass. Chiara Fumagalli Ass. Nello Zazzaro Ass. Davide Faiolo e la mamma di Cerasela

I credits delle fotografie appartengono a Bruno Angelo Porcellana – Tutti i diritti riservati

nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews

Interviste

Francesca Antonelli, giovanissima fotomodella laziale con molte aspirazioni e che le piacerebbe andare a vivere a Parigi, incontra Nonsolomodanews.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nonsolomodanews incontra la giovanissima studentessa e fotomodella Francesca Antonelli. Francesca è cresciuta nella provincia laziale e spera di diventare un futuro una fotomodella di successo. Grazia a Francesca per averci concesso questa intervista e auguriamo ai lettori di Nonsolomodanews buona lettura.

Ciao Francesca,  benvenuta su Nonsolomodanews ti vuoi presentare? “Ciao mi chiamo Francesca Antonelli,  sono nata il 12 agosto 1997 a Frosinone. Sono alta 1.70,  ho i capelli lunghi,  mossi,  color castano scuro. I miei occhi sono marroni. Il mio numero di scarpe è 37/38. Mi ritengo una ragazza solare e socievole ma lo ammetto: il mio è un carattere particolare in quanto sono molto orgogliosa,  testarda,  impulsiva ma so anche essere molto dolce. È molto difficile riuscire a giostrarmi perché sono furba e molto attenta. Odio essere presa in giro e quando voglio ottenere una cosa non sento ragioni. Anche se sembra che io abbia un carattere molto forte spesso sono molto insicura di me stessa. Questo però non accade quando danzo! Infatti per me il ballo, oltre ad essere la mia più grande passione, è il momento in cui mi lascio andare e non penso più a nulla. Le mie insicurezze svaniscono anche quando vengo fotografata nei servizi fotografici. Fare la fotomodella è un “lavoro” che mi piace molto e spero che continuando avrò una bellissima carriera nel campo della moda”.

Francesca Antonella

Francesca Antonella

Tu sei giovanissima,  che cosa studi? “Si,  in effetti sono molto giovane. Studio psicologia e sono al quarto anno di liceo delle scienze umane”.

Come sei di carattere? “Come ho già detto ho un carattere particolare. Sono solare e socievole ma anche molto orgogliosa, testarda e impulsiva”.

Sei una persona curiosa? “Si sono molto curiosa”.

Francesca Antonella

Francesca Antonella

Quali sono i tuoi hobby?I miei hobby sono la danza e posare come fotomodella”.

Quale musica ascolti?Ascolto diversi generi. A volte anche in base allo stato d’animo.

Cantante preferito?Alessandra Amoroso”.

Colore preferito?Rosso”.

In una tua fotografia di ritratto che cosa noti immediatamenteIn una mia fotografia di ritratto noto immediatamente l’espressione del viso”.

Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografataQuando vengo fotografata mi sento sicura e felice”.

Quali sono i generi fotografici che preferisci? I generi fotografici che preferisco sono l’intimo, abiti da sera e da sposa”.

Che cosa è per te la moda (fashion)?Secondo me la moda è essere in grado di vestirsi. bene, saper abbinare gli accessori e riuscire a creare sempre l’outfit giusto per ogni occasione”.

Qual è il tuo rapporto con la moda? Quando si parla di moda sono molto interessata e devo sempre dire la mia. Inoltre la moda mi fa sentire importante visto che credo si saperne abbastanza e spesso sfrutto le mie conoscenze in proposito per consigliare le mie amiche”.

Chi è il tuo  fashion designer preferito?Valentino”.

Francesca Antonella

Francesca Antonella

La tua TopModel preferita?Kate Moss”.

Qual è il capo di vestiario che ami di più e quello di meno?Il mio capo vestiario preferito è il mini dress quello che amo di meno è la t-shirt”.

Scarpe basse o tacchi? Tacchi”.

Un accessorio che non manca mai quando esci? “La borsa”.

Hai un progetto fotografico che ti piacerebbe realizzare e perché?Si mi piacerebbe fare un calendario perché è sempre stato il mio sogno”.

Tu vivi in un piccolo paese,  dovessi cambiare città,  dove vorresti andare a vivere? “Si vivo in un piccolo paese e se dovessi cambiare città andrei a vivere a Parigi”.

Sogno nel cassetto che desideri realizzare?Sfondare nel campo della moda”.

Pensiero natalizio? “Donare abiti ai meno fortunati”.

Grazie!

I credits delle fotografie appartengono ai relativi fotografi – Tutti i diritti riservati Email: nonsolomodanews@gmail.com – Pagina FB Nonsolomodanews